menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vecchiano: affidati i lavori per sistemare il crollo al cimitero

A seguito delle celebrazioni del 2 Novembre al via altre manutenzioni per complessivi 60mila euro 

Affidati, con apposita determinazione del 13 ottobre scorso, redatta dall'Ufficio Tecnico Comunale, i lavori per la rimozione delle macerie e messa in sicurezza di una porzione del loggiato del cimitero di Vecchiano, che ha ceduto in seguito a un evento meteo particolarmente avverso, domenica 4 ottobre scorso. Gli interventi sono già iniziati.

"Con un impegno di spesa di circa 8mila euro mettiamo in sicurezza e ripristiniamo l'area, con l'aggiunta di apposite indagini inerenti anche la staticità di tutta la struttura - afferma il Sindaco Massimiliano Angori - riteniamo che sia infatti fondamentale intervenire tempestivamente, come detto sin dall'inizio, visto che qui riposano i nostri defunti, rappresentando un luogo simbolico di ricongiungimento con loro e quindi estremamente importante a livello sociale per la nostra comunità".

Gli uffici comunali sono inoltre a lavoro in tutti i cimiteri del territorio per far eseguire, alla ditta incaricata della loro gestione, pulizie e sistemazioni straordinarie, in vista delle celebrazioni dei morti. "E non solo - prosegue il primo cittadino - sono in programma anche interventi specifici per le singole strutture cimiteriali. Nello specifico, al cimitero di Migliarino dopo la celebrazione per il 2 Novembre, Giorni dei Morti, sarà  eseguita l'eliminazione della barriera architettonica per rendere più  accessibile la struttura; partiranno inoltre i lavori per il rifacimento del pavimento del loggiato frontale sinistro del primo settore. Interventi che si attestano su un valore totale di spesa di circa 13mila euro. A breve inoltre al cimitero di Nodica sarà eseguita la riparazione dell'elemento architrave; per quanto riguarda la struttura di Avane è stato eliminato un primo cipresso di grandi dimensioni che rischiava di procurare danni in caso di vento forte. Sono in corso di valutazione ulteriori interventi. A Filettole infine è previsto, nel medio periodo, un intervento di ripulitura e decoro al perimetro dei quadrati di inumazione. Mi preme precisare che ogni anno la nostra Amministrazione Comunale programma circa 60mila euro di interventi di manutenzione per i 5 cimiteri comunali, eseguiti dalla ditta affidataria CFT".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, la trippa alla pisana

social

Piatti regionali, l'acquacotta toscana: la ricetta

Arredare

Palestra in casa, come allestirla: attrezzi e accessori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento