Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Cisanello / Via Norvegia

Cisanello, al via i lavori di apertura di via Norvegia: 160 metri di strada con pista ciclabile

Si è aperto il cantiere che collegherà via Norvegia con via di Padule, per un investimento comunale di 350mila euro. Il nuovo tratto avrà a lato una pista ciclabile, con nuova illuminazione a led, fognatura bianca e marciapiede

Iniziato lo sfondamento di via Norvegia per aprire il collegamento con via di Padule, realizzando così un nuovo accesso oltre quello da via Cisanello. Saranno in tutto 160 metri di strada con a fianco la pista ciclabile, dotata di nuova illuminazione a led, marciapiede e fognatura bianca. Il cantiere rappresenta per le casse comunali un investimento di circa 350mila euro e durerà 6 mesi. I lavori sono così partiti a seguito della demolizione delle baracche abusive che sorgevano nell'area, dopo che l'intervento era stato assegnato con bando di gara alla ditta Effepi.

La prima fase prevede la preparazione del terreno, con il taglio degli alberi ed il livellamento. La strada ultimata sarà larga 6,50 metri e avrà le zanelle ai lati. La nuova pista ciclabile, della larghezza di 3 metri, sarà colorata e poi separata dalla strada con un apposito cordolo. I nuovi marciapiedi, larghi 1,50 metri, saranno composti da masselli autobloccanti con finitura in quarzo, posati su un massetto armato con rete elettrosaldata. All’innesto tra via Norvegia e via di Padule saranno realizzate le necessarie isole spartitraffico.

Per raccogliere l'acqua piovana il tratto sarà dotato di una nuova fognatura bianca in pvc ad alta resistenza, collegata con 30 nuovi pozzetti. L'illuminazione sarà assicurata da 8 pali della luce a led.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisanello, al via i lavori di apertura di via Norvegia: 160 metri di strada con pista ciclabile

PisaToday è in caricamento