Cronaca

Volterra: via libera alla messa in sicurezza della 'curva della morte'

Il tratto della Sr 68 sarà reso più sicuro. L'obiettivo dell'amministrazione comunale è quello di risistemare l'intera tratta volterrana

Approvato in via definitiva il verbale relativo all'accordo di programma per la messa in sicurezza della Sr68 tra il km 45 e 46 (curva della morte). E’ quanto emerso dalla conferenza dei servizi di lunedì scorso in Regione. Presenti il sindaco del Comune di Volterra Marco Buselli e l'assessore alla Viabilità Paolo Moschi, alla presenza dell'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli.

"Finalmente andiamo ad affrontare concretamente un problema antico di Volterra - dichiara il sindaco Buselli - che sono i collegamenti: il tratto che ci collega alla direttrice Firenze - Siena e alla Valdelsa è nelle nostre priorità da sempre. Adesso lavoreremo affinché questo possa essere l'inizio per l'ammodernamento dell'intera tratta". "Siamo soddisfatti - aggiunge l’assessore Moschi - anche se adesso dovremo seguire con attenzione le fasi di gara. Dopo decenni rimettere mano alla 68 é un risultato importante, anche se lavoreremo per avvicinare i territori, vera risposta alla crisi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: via libera alla messa in sicurezza della 'curva della morte'

PisaToday è in caricamento