Santa Croce: nuovi giochi per bambini in 8 aree del territorio comunale

Al via i lavori per un importo di circa 90mila euro. Anche a settembre centri estivi per i ragazzi dai 12 ai 15 anni

Foto d'archivio

Iniziano oggi lunedì 20 luglio e termineranno entro settembre i lavori per il rinnovamento dei giochi per bambine e bambini nei parchi pubblici di Santa Croce sull’Arno. Le zone coinvolte sono otto: via Settembrini, Piazza Padre Pio, via Buozzi, via Caduti dell’Arma dei Carabinieri, via Angiolieri, il giardino della scuola dell’infanzia Poggio fiorito, piazza Fratelli Cervi e Piazza Pier Paolo Pasolini. Nella maggior parte delle zone verranno installati nuovi giochi. Altalene, molle a dondolo e scivoli, insieme a nuovi cestini e nuove panchine, verranno sistemati nelle aree interessate. Là dove sarà possibile, verrà effettuata una manutenzione dell’esistente. Contestualmente, verrà installata una pavimentazione antitrauma certificata UNI 1177/2008 in gomma colata.

"Il Comune investe 90mila euro per le bambine e i bambini-  afferma il sindaco Giulia Deidda che finalmente si potranno riprendere gli spazi pubblici di gioco e di svago. Chiuderli durante la quarantena, per tutta la primavera, è stata una sofferenza. Ci auguriamo adesso, per loro e per tutte e tutti noi, un autunno più disteso. E siamo al lavoro proprio per farci trovare pronti. Non vedo l’ora di vedere, a fine agosto, il risultato di questo intervento sui nostri spazi verdi, importanti per la socialità, per il benessere, per la qualità della vita di tutti i santacrocesi”.

Centri estivi anche a settembre: al via le iscrizioni

Dopo la collaborazione con il Centro Pecci di Prato e l'Istituto Sangalli di Firenze per il mese di Luglio continuano, a settembre, i centri estivi per ragazzi dai 12 ai 15 anni all’insegna dell’arte e della scoperta del mondo. Quest’anno l’offerta dei centri estivi comunali si è ampliata con un laboratorio pensato appositamente per la fascia di età 12/15 anni; il laboratorio, all’interno dei Centri Estivi Comunali di Santa Croce sull’Arno, a cura dell'Istituto Sangalli, in collaborazione con l'Associazione Arturo di Santa Croce sull'Arno, è organizzato nell'ambito del progetto 'Vagabondi Efficaci. Seminare cultura per crescere insieme' con capofila Oxfam Italia e sostenuto dall'impresa sociale Con i Bambini di cui il Comune è soggetto partner.

Questo progetto si sta attivando anche in altri comuni della nostra provincia. Il periodo in cui si svolgerà sarà la settimana da lunedì 7 a  venerdì 11 settembre 2020. Prevede che le ragazze e i ragazzi siano coinvolti in percorsi variegati che, attraverso l’arte, il gioco e lo stare insieme in maniera consapevole, generino confronto su tematiche globali. Nello specifico si tratterà di un laboratorio esperienziale per scoprire e conoscere le storie e le persone della città. Un percorso didattico che utilizza il teatro, la scrittura, la musica e il disegno per scoprire e dialogare con le comunità spirituali della città. Le ragazze e i ragazzi saranno dei vagabondi che si alleneranno a camminare, danzare e dialogare con la propria comunità per creare un modo nuovo di vedere la città che abitano quotidianamente. Il percorso prevede un itinerario alla scoperta dei luoghi di culto della città e dei rappresentanti di questi luoghi.

Il bando e le domande saranno disponibili sul sito del comune di Santa Croce sull’Arno a partire da martedì 21 luglio e potranno essere presentate fino a martedì 27 luglio; il pagamento della somma di 20 Euro, da corrispondere da quanti risulteranno assegnatari del posto secondo graduatoria che sarà resa pubblica sullo stesso sito, dovrà essere effettuato in via telematica nel periodo compreso tra il 28 e il 5 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • In isolamento Covid da oltre un mese: limbo regolamentare per il 'positivo a lungo termine'

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento