Cronaca

Illuminazione pubblica a Pisa: al via una serie di interventi in varie zone della città

Lavori per 400 mila euro. Previsti interventi in via Roma, al ponte del Cep e piazzale Sicilia

Partiranno nelle prossime settimane una serie di interventi di completamento e rifacimento dell'illuminazione pubblica in varie zone del territorio comunale per un importo complessivo di poco inferiore ai 400mila euro. "I lavori principali - spiega l'assessore ai Lavori pubblici del comune di Pisa, Andrea Serfogli - riguarderanno il completamento dell'illuminazione in via Roma, la demolizione e il rifacimento di quello di via Niosi, la realizzazione di un sistema di illuminazione al ponte del Cep, l'illuminazione di via Bagnile e il rifacimento dell'impianto di piazzale Sicilia".

E' stato intanto approvato per essere messo a gara il progetto esecutivo per una serie di ulteriori interventi sull’impianto di illuminazione pubblica individuati dal Bilancio Partecipato. "Si tratta di lavori per un importo di 522mila euro - precisa ancora Serfogli - che contiamo di far partire tra aprile e maggio".

Anche in questo caso verranno costruiti nuovi impianti ed eseguiti interventi di completamento su impianti esistenti in varie zone del Comune.
Più nel dettaglio verranno demoliti e rifatti o realizzati ex novo gli impianti di illuminazione delle seguenti vie: via Fonda, area fitness di Tirrenia, pista ciclabile via Tino da Camaino, via delle Rene, via Tonelli, via Bramante, via Giordano e via Boccherini, via Campaldo, piazza del Tribunale, via Pietrasantina e via Antonio Pisano.
Verranno invece ripristinati gli impianti esistenti in: via Guardistallo, via Fagiana Nord, via Conte Fazio. Previsti infine interventi di ripristino anche alla rotatoria del Cnr, al parcheggio del cimitero di Riglione e all'area verde di via Betti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione pubblica a Pisa: al via una serie di interventi in varie zone della città

PisaToday è in caricamento