Cascina: lavori di manutenzione straordinaria al cimitero San Lorenzo alle Corti

Sarà sostituito il tetto per un investimento di 10mila euro del Comune

Sono in partenza i lavori di manutenzione al cimitero di San Lorenzo alle Corti nel comune di Cascina. E' stato approvato in giunta lo scorso 4 novembre il progetto definitivo per la manutenzione del loggiato di ingresso e ossario comune, per un importo di circa 10mila euro, che si aggiungono agli interventi effettuati in altri cimiteri per un totale annuo di circa 400mila euro, compreso il nuovo campo di inumazione di Visignano. Sono lavori finanziati con risorse proprie di bilancio.

L’assessore ai lavori pubblici Roberto Sbragia, che segue le varie fasi di pianificazione degli interventi, illustra che "i lavori consistono nella revisione e sostituzione degli elementi ammalorati a causa di infiltrazioni dalla copertura che hanno compromesso le caratteristiche portanti di molti travicelli dell’orditura secondaria sottostante e che ne rendono pertanto inevitabile la sostituzione. L’intervento, che partirà a brevissimo, consisterà nella sostituzione dell’attuale tetto da una struttura principale con travi in legno di abete, una orditura secondaria di travicelli lignei e un sovrastante scempiato di tavelle. Sarà anche ripristinata una frattura posta al di sopra dell’arco dell’ingresso lato cimitero con la successiva rintonacatura e coloritura. Il progetto cerca di recuperare una situazione di degrado, per assicurare e migliorare l’utilizzo del complesso cimiteriale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contemporaneamente partiranno i lavori anche per la sistemazione di alcune volte nel cimitero monumentale di Cascina. Questi lavori seguono quelli effettuati negli ultimi mesi. "Solo per citarne alcuni - dice l'assessore insieme al sindaco reggente Dario Rollo - per esempio nel cimitero di San Casciano (rifacimento coperture cappelle 12 e 14), San Frediano (copertura cappella 13 e ossario), Cascina nuova (ripristino scossaline). Ci sono ancora tanti lavori da fare nei numerosi cimiteri, ma le risorse stanziate e i lavori effettuati sin dal nostro insediamento, per la manutenzione straordinaria, ammontano a circa 700 mila euro. Ogni anno cerchiamo di rendere migliori i cimiteri e in tale ottica, presto inizieranno anche ulteriori lavori e progettazioni in altri cimiteri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni comunali a Cascina: i risultati definitivi

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento