menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cisanello, proseguono i lavori per il nuovo marciapiede in via San Pio da Pietralcina

La prossima settimana il cantiere si sposterà per il secondo lotto dell'intervento. Previste modifiche alla viabilità

Prosegue il cantiere per la realizzazione del nuovo marciapiede in via San Pio da Pietralcina a Cisanello, nei pressi del Ponte alle Bocchette. I lavori, iniziati nel mese di dicembre all’altezza del semaforo con via delle Torri, si spostano a partire da giovedì 14 gennaio, dando inizio al secondo lotto dell’intervento, che coprirà il tratto tra via Taddei e la rotatoria Caduti di San Quirico di Valleriana. Gli operai hanno quasi ultimato la stesura delle mattonelle autobloccanti nel primo lotto di marciapiede che copre circa 170 metri.

Per permettere lo svolgimento del secondo lotto di lavori, da giovedì 14 fino al 29 gennaio, sarà adottato come provvedimento temporaneo di viabilità, il restringimento di carreggiata in via San Pio da Pietralcina sulla careggiata est (in entrata a Pisa) nel tratto compreso tra via Taddei e la rotatoria Caduti di San Quirico di Valleriana. Inoltre in via Taddei, all’altezza dell’intersezione con via Padre Pio da Pietralcina, sarà istituita la chiusura al traffico veicolare e il divieto di sosta con rimozione coatta nel tratto da via San Pio da Pietralcina per 20 metri.

Il cantiere poi proseguirà ulteriormente con altri due lotti di lavori, fino ad arrivare alla rotatoria Giulio Battistini che si incrocia con via Martin Lutero, la strada che conduce all’ospedale di Cisanello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento