Cronaca Centro Storico / Via Santa Marta

Mura di Pisa: operai al lavoro tra la porta di via Santa Marta e quella Calcesana

Proseguono gli interventi di riqualificazione dell'antica cinta muraria, uno dei più importanti dei tredici progetti Piuss. Lavori finiti nel tratto di pista ciclabile lungo via Veneto e nel percorso ciclo-pedonale fra le vie San Francesco e Lalli

Proseguono i lavori lungo le antiche Mura di Pisa. Gli operai sono infatti già al lavoro sulle impalcature allestite nei giorni scorsi lungo il tratto compreso fra la porta di via Santa Marta e quella Calcesana. Uomini e mezzi sono all’opera sia all’interno delle mura, nell’area fino a pochi anni fa occupata dal parcheggio della direzione dell’Asl 5 di via Zamenhof (trasferitasi a Ospedaletto), sia all’esterno, lungo i paramenti murari che si affacciano sull'impianto sportivo di Santa Marta: poco più un mese di tempo e poi anche questo tratto sarà completato.

Oltre alla riqualificazione dei paramenti murari, operai e tecnici della Gaspari di Ascoli Piceno, la ditta che si è aggiudicata l’appalto per l’importante e delicato cantiere, sono al lavoro anche nelle aree a terra, ai piedi della cinta muraria: lavori finiti alla pista ciclo-pedonale lungo via Vittorio Veneto dove nei prossimi giorni saranno rimosse anche le transenne e le recinzioni di cantiere e in cui presto sarà effettuata anche la fresatura del terreno, intervento propedeutico alla semina del prato e funzionale anche all’ulteriore miglioramento del nuovo sistema di drenaggio. Praticamente concluso anche l’altro tratto di pista ciclabile, quello compreso fra le via Lalli e San Francesco, alle spalle delle scuole elementari 'Damiano Chiesa'.

La conclusione dei lavori di recupero dell’antica cinta muraria è prevista per la fine di giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mura di Pisa: operai al lavoro tra la porta di via Santa Marta e quella Calcesana

PisaToday è in caricamento