Cronaca Castelfranco di Sotto

Castelfranco: con il Pnrr via al rifacimento di Piazza Mazzini e le vie di Vittorio e Fratelli Rosselli

Partono gli interventi alla sede stradale e ai marciapiedi. Temporanee modifiche alla viabilità fino al 31 agosto 2023

Continua il piano di interventi finanziati dal Pnrr a Castelfranco di Sotto. E' già partito il cantiere per la messa in sicurezza di Piazza Mazzini, via di Vittorio e successivamente via Fratelli Rosselli, mediante il rifacimento, il ripristino e l’adeguamento della sede stradale e dei relativi percorsi pedonali adiacenti. Un intervento per l’importo complessivo di 473mila euro, finanziato grazie alle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Il progetto è finalizzato al miglioramento della qualità delle strade a servizio del territorio comunale, aumentando il livello di sicurezza dei cittadini e riqualificando, dal punto di vista ambientale e funzionale, il complesso del sistema viario con la realizzazione di marciapiedi e il rifacimento di pavimentazioni stradali degradate.

"Queste strade e la Piazza Mazzini avevano bisogno da tempo di un intervento di manutenzione straordinaria. E' una zona particolarmente importante, vista la presenza della scuola e del vicino palazzetto dello sport", ha commentato il sindaco Gabriele Toti, che aggiunge: "Con questi lavori saranno quindi più sicuri bambine e bambini, genitori e ragazzi che usufruiscono della struttura sportiva oppure semplicemente percorrono la zona per raggiungere l’Istituto Comprensivo Da Vinci. E' un cantiere molto atteso che siamo felici di inaugurare".

Le strade e la piazza interessate dai lavori risultano infatti in un cattivo stato di conservazione e diverse zone vertono in avanzato stato di degrado con presenza di buche e fessurazioni, ormaie, rigonfiamenti, perdita di materiale, richiedendo un tempestivo e necessario intervento di risanamento.

Gli interventi

Il progetto in via di Vittorio ed in via Fratelli Rosselli, prevede l’adeguamento dimensionale di uno dei due marciapiedi al fine di avere almeno un percorso pedonale per strada, di larghezza idonea al superamento delle barriere architettoniche. Lungo le strade sarà inoltre risanata la pavimentazione su un marciapiede in bitume mentre l’altro sarò demolito e realizzato ex novo. Su via Fratelli Rosselli, a fine lavori, verrà rifatto anche tappetino stradale.

In Piazza Mazzini è prevista la messa in sicurezza del marciapiede posto a nord della stessa e della relativa viabilità, mediante il rifacimento della pavimentazione in bitume, la messa in sicurezza dell’area verde centrale mediante la rimozione del marciapiede perimetrale deteriorato, a causa della presenza di radici di pini. Inoltre il progetto si propone di illuminare in modo adeguato l’area verde e la strada perimetrale per sopperire alle esigenze di sicurezza da parte dei fruitori dell’area verde e degli automobilisti, oltre che per contenere i consumi energetici.

Sarà realizzato un impianto di pubblica illuminazione che, oltre a rendere più sicuri e funzionali le aree verdi, abbellirà il monumento mettendo in risalto le opere presenti; l’illuminazione sarà realizzata con apparecchi a tecnologia led, con un’elevata efficienza luminosa in modo da avere un risparmio energetico e una migliore uniformità luminosa e adeguati al tipo di installazione.

Modifiche alla viabilità

Dal 26 giugno al 31 agosto 2023 sarà istituito un divieto di sosta con rimozione forzata a tutte le categorie di veicoli in Via G. Di Vittorio ed in Piazza Mazzini, nelle aree appositamente delimitate dalla prescritta segnaletica stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco: con il Pnrr via al rifacimento di Piazza Mazzini e le vie di Vittorio e Fratelli Rosselli
PisaToday è in caricamento