Lavori sul Ponte di Mezzo: ecco la croce pisana e la stesura dell'asfalto architettonico

Ultima fase della riqualificazione con quattro giorni di cantiere, l'intervento si chiuderà lunedì 29 maggio. Ponte aperto solo per pedoni e biciclette

Sono iniziati venerdì sera alle ore 21 i lavori sul Ponte di Mezzo per realizzare il nuovo asfalto architettonico, la croce pisana e il tratto all’incrocio con i lungarni. Come programmato, i lavori di posa del simbolo e di stesura del manto si stanno svolgendo a distanza di alcune settimane dalla realizzazione del primo strato di asfalto, per permetterne l'assestamento. I lavori, eseguiti dalla CLD strade, vengono effettuati durante il weekend e in notturna per minimizzare i disagi.

L'intervento durerà in tutto quattro giorni. Sabato, domenica e lunedì il ponte sarà interdetto alle auto, ma rimarrà praticabile per pedoni e bici. Domenica dalle 8 chiusura dei lungarni sud, Galilei e Gambacorti, e a seguire chiusura dei lungarni nord, Mediceo e Pacinotti al massimo fino alle 20. I lungarni nord e sud non saranno mai chiusi in contemporanea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questo intervento si realizza l'ultima parte dei lavori di riqualificazione del cuore del centro storico, che ha visto nei mesi scorsi la realizzazione dei sottoservizi (acqua, gas e luce), i nuovi marciapiedi su Ponte di Mezzo, l'allargamento della parte pedonale di Piazza Garibaldi e la lastricatura di Piazza XX Settembre in continuità con via di Banchi e Corso Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento