Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Ponte di Mezzo

Nuova tubazione su Ponte di Mezzo: una domenica senz'acqua

Il centro storico sarà interessato, domenica 27 novembre, da assenza di erogazione idrica o cali di pressione. Previste modifiche anche alla viabilità

Una domenica di lavori per Acque spa, nell'ambito della riqualificazione del centro storico di Pisa. Domenica 27 novembre gli operai del gestore idrico eseguiranno un intervento di risanamento di alcuni tratti di acquedotto, come concordato con l'amministrazione comunale di Pisa. Tale intervento si rende necessario al fine di rinnovare i sottoservizi esistenti prima che venga eseguita la ripavimentazione stradale e scongiurare così la possibilità di successivi interventi di riparazione.

Al momento è già stato eseguito uno scavo sulla corsia di marcia del Lungarno adiacente a Piazza XX Settembre e parte della piazza stessa.
Domenica 27 novembre verranno posate le nuove condotte ed effettuato il collegamento idraulico: ciò renderà necessario la chiusura al traffico veicolare di Lungarno Galilei.
Inoltre, dalle ore 7 alle ore 19 verrà sospesa l'erogazione idrica lungo la condotta DN 300 passante per Ponte di Mezzo.
Questo comporterà:
- mancanza di erogazione idrica per le utenze poste su Lungarno Galilei e le sue traverse (vie del Moro, Franceschi, Bovio, La Tinta, Scorno, Silvestri, Uffizi, vicoli dei Torti, Lanfranchi, Masotti, piazze San Sepolcro e XX Settembre).
- abbassamento della pressione idrica e temporanee mancanze d'acqua nella restante parte del quartiere San Martino, in Corso Italia e in piazza Vittorio Emanuele.
- possibili cali della pressione, più evidenti ai piani alti delle costruzioni prive di auto-clave, nel resto della città posta a sud dell'Arno: quartieri Sant'Antonio, San Marco, San Giusto, La Cella, Porta Fiorentina, Sant'Ermete, Porta a Mare.

Al fine di ridurre i disagi verranno predisposti dei punti di approvvigionamento idrico nell'area maggiormente coinvolta: i dettagli sul posizionamento verranno comunicati nei prossimi giorni.
Al termine dell'intervento, col ripristino dell'erogazione idrica, si manifesteranno prolungati fenomeni di torbidità sulla rete idrica.

Nel corso della prossima settimana, Acque SpA, grazie anche alla collaborazione del Comune, predisporrà una campagna di comunicazione mediante volantinaggio, newsletter e messaggi vocali alle utenze di telefonia fissa.

Per ogni esigenza è possibile è possibile contattare il numero verde 800 983 389 attivo 24 ore su 24.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova tubazione su Ponte di Mezzo: una domenica senz'acqua

PisaToday è in caricamento