Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico

Ponte di Mezzo, continuano i lavori: chiude lungarno Galilei

Finito l'intervento di Toscana Energia, tocca ad Acque Spa: cantiere da lunedì 7 novembre fino a fine mese. I provvedimenti per la viabilità

Continuano i lavori ai sottoservizi su Ponte di Mezzo, piazza XX Settembre e piazza Garibaldi, propedeutici alla ripavimentazione del cuore di Pisa. Finito l’intervento di Toscana Energia, tocca ad Acque SpA che rifarà le tubazioni idriche posando nuove condotte speciali. Il cantiere parte lunedì 7 novembre in piazza XX Settembre e terminerà entro la fine del mese. Per permettere i lavori sarà ristretta la carreggiata del Ponte di Mezzo e del vicino tratto di lungarno Galilei, ma la strada rimarrà transitabile.

Domenica 20 novembre sarà il momento più delicato e importante con la posa della nuova condotta e gli allacciamenti idraulici: per consentire questo intervento sarà necessario chiudere per tutta la giornata il lungarno Galilei e sarà programmata un’interruzione idrica dalle 8 alle 20 che interesserà i quartieri a sud del fiume. Queste operazioni verranno effettuate di domenica per minimizzare i disagi.

A dicembre cesserà ogni lavoro per non recare disagi al periodo natalizio. A gennaio, dopo le feste e dopo l’inizio del periodo dei saldi, Acque SpA ripartirà con il cantiere da piazza Garibaldi. A seguire Avr inizierà l’intervento di ripavimentazione vero e proprio.

I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE. Saranno sostituiti i sampietrini che non reggono alle sollecitazioni del traffico. Sul Ponte sarà utilizzato un asfalto architettonico ad alta qualità e in piazza XX Settembre sarà posizionato il lastricato in continuità con via Banchi e Corso Italia. Si allargheranno sia un tratto del marciapiede di lungarno Pacinotti sia piazza Garibaldi. Rimarrà la croce pisana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Mezzo, continuano i lavori: chiude lungarno Galilei

PisaToday è in caricamento