Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Ponte sullo Scolmatore a Cascina: il 17 settembre la chiusura per la messa in sicurezza

Nuovo cronoprogramma degli interventi con la riapertura prevista per il 22 novembre

Il ponte sullo Scolmatore dell'Arno della strada provinciale 31, a Cascina, rimarrà chiuso dal 17 settembre al 22 novembre per la realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria che dovranno ripristinare le condizioni di sicurezza e stabilità dell'infrastruttura. A comunicarlo è la stessa Provincia di Pisa.

"La ditta incaricata dei lavori - scrive in una nota l'ente - ha presentato un nuovo cronoprogramma in relazione a un ritardo nell'approvvigionamento dei materiali che ha portato a uno slittamento della data di chiusura al traffico totale del ponte. Il nuovo cronoprogramma prevede la contrazione dei tempi di realizzazione dell'intervento e di chiusura totale al transito: dagli iniziali 180 giorni previsti in sede di gara,i tempi di chiusura sono ora stimati in una durata massima di 67 giorni consecutivi, rispetto alla precedente di 75 giorni".

"Ricordiamo - prosegue la nota della Provincia - che occorre intervenire sugli elementi strutturali (selle di appoggio Gerber e sostituzione delle travi tampone fortemente ammalorate) e che verrà inoltre realizzata una riqualificazione degli elementi funzionali e di arredo del ponte stesso".

La Provincia ha predisposto un piano di segnalamento con cartellonistica di preavviso utile a informare tutti gli utenti, concordata con le Polizie Municipali dei comuni di Cascina e Crespina-Lorenzana. I Comuni cureranno, inoltre, l’informazione verso le associazioni di categoria e le aziende del territorio che sono potenzialmente coinvolte nelle deviazioni delle viabilità. Sulla Firenze-Pisa-Livorno verrà fornita un’informazione utile agli automobilisti sia con messaggi a pannello variabile, sia sulla frequenza radio dedicata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Scolmatore a Cascina: il 17 settembre la chiusura per la messa in sicurezza

PisaToday è in caricamento