Cronaca Porta a Lucca

Nuove condotte fognarie a Porta a Lucca: investimento da 4 milioni di euro

I lavori renderanno necessarie alcune modifiche alla viabilità nel quartiere. I dettagli

Acque Spa avvierà da lunedì 24 agosto un cantiere importante per la realizzazione di nuove condotte fognarie nella zona di Porta a Lucca. L’intervento si colloca nel quadro dei lavori di riorganizzazione del sistema di fognatura e di depurazione della città di Pisa. Il progetto prevede la raccolta delle acque di rifiuto, che attualmente arrivano al depuratore della Fontina, verso il depuratore di San Jacopo a Porta a Lucca, permettendo l’ottimizzazione dei flussi in ingresso ai due impianti. Nel complesso, verranno posati oltre 2500 metri di nuova tubazione, e sarà realizzata una nuova stazione di pompaggio, per un investimento complessivo di quasi 4 milioni di euro.

Al fine di consentire lo svolgimento dei lavori in stato di avanzamento, da lunedì prossimo e fino al termine dei lavori, comunque non oltre il 13 settembre, saranno adottati i seguenti provvedimenti temporanei di viabilità nel quartiere di Porta a Lucca: via Lucchese (tratto di via del Brennero) da Via Chiarugi alla rotonda di Martiri delle Foibe rimarrà chiusa al traffico veicolare, eccetto i veicoli diretti alla 'concessionaria Honda', officina meccanica, autolavaggio e, nei giorni mercoledì e sabato, il parcheggio mercato Paparelli, con ingresso consentito dalla parte della rotonda Martiri delle Foibe.

Il percorso alternativo consigliato per chi proviene dalla parte di Pisa diretto verso nord prevede: Rotonda Martiri delle Foibe, Via Paparelli, Largo Caduti nell’Egeo, Via M. Gandhi, Via Pontecorvo (San Giuliano Terme), Via Puccini (San Giuliano Terme) e rientro su Via del Brennero. Chi proviene da San Giuliano Terme può compiere lo stesso percorso, deviando da via del Brennero all’altezza di via La Figuretta e percorrendo poi via Puccini fino ad arrivare nella zona della Fontina oppure può proseguire su via del Brennero fino a Via Chiarugi e da qui deviare con successiva svolta in via Firenze.

Il servizio del Trasporto Pubblico Locale attuerà le opportune variazioni ai percorsi delle linee extraurbane, seguendo il percorso alternativo indicato e informando l’utenza con appositi avvisi ad ogni capolinea e fermata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove condotte fognarie a Porta a Lucca: investimento da 4 milioni di euro

PisaToday è in caricamento