Cronaca Centro Storico / Via Enrico Fermi

Via Fermi: completati il risanamento e la riasfaltatura della strada

Lavori per 160mila euro, interamente a carico del Comune, terminati venerdi pomeriggio: nuovo basamento della corsia dei bus profondo settanta centimetri per assicurare la necessaria robustezza alla strada

La nuova Via Fermi

Cantiere chiuso e nuovo manto stradale completamente rifatto in via Fermi a Pisa, la frequentata e transitata strada del quartiere di Santa Maria che collega il ponte e la piazza Solferino con via Nicola Pisano. La riasfaltatura vera e propria è stata conclusa nel tardo pomeriggio di venerdi e da sabato mattina la via è stata riaperta alla circolazione di auto e bus. Ieri, invece, una squadra di Avr munita di autospurgo ha completato la pulizia delle caditoie e un’altra ha provveduto a realizzare un ribassamento all’altezza di uno degli attraversamenti pedonali in modo da consentire l’accesso anche ai disabili, mentre da oggi, una volta asciugatosi il manto d’asfalto dalla pioggia caduta nel fine settimana, sarà tracciata la nuova segnaletica orizzontale.

L’intervento, dell’importo complessivo di circa 160mila euro, è interamente a carico dell’amministrazione comunale ed ha riguardato il risanamento profondo della corsia degli autobus, con uno scavo di circa settanta centimetri per tutta la lunghezza della strada, in modo da assicurare al basamento la necessaria robustezza per durare nel tempo, ma anche la realizzazione delle tracce da cui far passare i cavidotti che saranno utilizzati  dalle strutture  della futura “Cittadella Galileiana”, il progetto Piuss di riqualificazione della vicina area del Museo del Calcolo e dei Vecchi Macelli. Quindi, la settimana scorsa, la riasfaltatura completa di entrambe le corsie della strada e da oggi la realizzazione della segnaletica orizzontale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Fermi: completati il risanamento e la riasfaltatura della strada

PisaToday è in caricamento