Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Vecchiano

Vecchiano, al via l'allestimento del cantiere per la realizzazione della Rotatoria della Baccanella

Un intervento atteso per migliorare la viabilità della zona. Intanto proseguono i lavori sulla Sp10 a Nodica e Malaventre

Mentre proseguono a pieno ritmo i lavori di asfaltatura sulla Sp10 nel centro abitato di Nodica e nella zona di Malaventre di Migliarino, a cura della Provincia di Pisa, la stessa Provincia ha iniziato le operazioni per allestire il cantiere finalizzato alla realizzazione della rotatoria in località Baccanella. “Si tratta di un intervento atteso da anni dal territorio e dai cittadini di Vecchiano e San Giuliano Terme, funzionale a una sempre maggiore sicurezza della viabilità, che grazie all’impegno congiunto dei due Comuni e della Provincia di Pisa, ente attuatore del progetto, prende il via proprio in questi giorni sul nostro territorio” afferma il sindaco di Vecchiano e presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori.

“L’ente provinciale, nello specifico, è riuscito a reperire, nel 2019, le risorse economiche necessarie per l’avvio delle lavorazioni, che ammontano a circa 700mila euro. Ricordo infine che il progetto della rotatoria, nel corso del tempo, è stato obbligatoriamente rivisto e modificato dalla Provincia di Pisa, anche alla luce della componente del rischio idrogeologico idraulico, di cui hanno risentito anche gli strumenti urbanistici, tra cui la stessa legge regionale 65 del 2014; rischio idrogeologico che è una componente determinante per il nostro territorio, ogni qualvolta si va a realizzare un’opera con un impatto significativo, come è appunto anche la Rotatoria della Baccanella. Adesso, con la partenza degli interventi, il nostro territorio raggiungerà l’importante obiettivo di mettere questa intersezione in totale sicurezza, a beneficio delle nostre comunità” conclude Angori.


 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchiano, al via l'allestimento del cantiere per la realizzazione della Rotatoria della Baccanella

PisaToday è in caricamento