rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca San Giusto / Via di Gargalone

Aurelia, lavori sulla rotatoria di via del Gargalone: termineranno entro marzo

L'intervento rientra nel piano per il miglioramento della viabilità lungo il tratto di attraversamento cittadino della Statale 1. Collegamenti con l'area della cantieristica, con lo store Ikea e, in futuro, con il parcheggio scambiatore del People Mover

Sono iniziati ieri (martedi 26 novembre) i lavori di ampliamento e spostamento della rotatoria di via del Gargalone, all’altezza del raccordo fra l’Aurelia e la Fi-Pi-Li, uno degli interventi per migliorare la viabilità nel tratto di attraversamento cittadino della Statale 1 previsti nell’accordo di programma ad hoc fra Comune e Regione, da cui si diramerà la strada d’accesso all’area della cantieristica e al nuovo stabilimento Ikea e, in futuro, anche al parcheggio scambiatore collegato al People Mover.

I lavori sono iniziati ieri e prevedono lo 'slittamento' verso sud e l’allargamento della rotonda fino ad arrivare ad un diametro di 55metri, ma anche il rifacimento della pavimentazione stradale, il nuovo impianto d’illuminazione pubblica e la realizzazione dei sottoservizi. L’investimento complessivo è di circa 675mila euro (a carico della Regione come previsto dalla ripartizione dei finanziamenti dell’accordo stipulato fra l’amministrazione comunale e quella regionale) e la conclusione dell’intervento è prevista entro il mese di marzo.

Per consentire lo svolgimento dei lavori, da oggi è stato chiuso al traffico il collegamento fra la Fi-Pi-Li e la Darsena e da giovedì sarà lo stesso fra quest’ultima e l’Aurelia anche se l’area della cantieristica rimarrà, comunque, sempre raggiungibile attraverso la viabilità che si snoda da via della Darsena, la strada che dalla sede della Navicelli spa si muove in direzione Sud costeggiando il Canale.

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE. Intanto proseguono come da cronoprogramma i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria di via Aurelia Sud, 1,6 milioni di lavori interamente a carico dell’amministrazione comunale che si concluderanno entro la fine di ottobre. Completati nei giorni scorsi, invece, gli ultimi ritocchi alla rotatoria all’incrocio con via Andrea Pisana (467mila euro a carico di Palazzo Gambacorti), già pienamente operativa comunque da giugno, un’altra delle cinque nuove rotatorie sull’Aurelia previste dall’accordo di programma fra Regione e Comune, mentre quella di Ponte a Piglieri, all’incrocio con Via Livornese, sono stati ultimati nel marzo scorso.
Una volta realizzate le rotatorie di via del Gargalone e Aurelia Sud, dunque, per completare il piano di miglioramento della viabilità sulla Statale 1, in gran parte incluso nell’intesa con la Regione, mancano ancora le rotatorie all’incrocio con via della Darsena (575mila euro finanziati dall’amministrazione regionale) che sarà realizzata entro maggio 2015, via Fossa Ducaria subito dopo il Ponte dell’Impero (800mila euro, finanziati a metà da Comune e Regione) e ultimati entro dicembre 2015 e, infine, via delle Cascine (1,3 milioni di euro, 850mila provenienti dalla Regione e 450mila dalle casse del Comune) la cui conclusione è prevista per giugno 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aurelia, lavori sulla rotatoria di via del Gargalone: termineranno entro marzo

PisaToday è in caricamento