Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Marina di Pisa / Via dell'Ordine di Santo Stefano

Scuola 'Newbery' di Marina, quel telone strappato alla prima libecciata: "A quando i lavori?"

La consigliera pentastellata Antoni chiede informazioni sull'inizio dei lavori di riqualificazione all'edificio scolastico

Denuncia lo stato della scuola 'Newbery' di Marina di Pisa la consigliera comunale del Movimento Cinque Stelle Valeria Antoni, per una situazione di stallo che si è creata nei necessari lavori di riqulificazione dell'istituto scolastico.

“Quanto puoi ancora abusare della nostra pazienza Andrea Serfogli?” sbotta Antoni rivolgendosi all'assessore ai Lavori Pubblici.

“Alla scuola 'G. Newbery' da novembre 2014, come genitori e come rappresentante politico, abbiamo segnalato i crolli alla facciata, nel novembre 2015 abbiamo sopportato la celebrazione del centenario con l'apposizione di un telone costato 20 mila euro e strappato con la prima libecciata - prosegue Antoni - da un mese è finita la scuola ma di operai non c'è traccia. Abbiamo chiesto gentilmente informazioni sulle tempistiche cercando di comprendere i ritardi ma ora il limite è colmo".

"C'era stato promesso - conclude - che i lavori sarebbero stati fatti durante le vacanze prima natalizie poi pasquali e infine estive, siamo a luglio e non c'è traccia di operai. Quanto ancora dobbiamo attendere per vedere mettere in sicurezza la scuola?”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola 'Newbery' di Marina, quel telone strappato alla prima libecciata: "A quando i lavori?"

PisaToday è in caricamento