rotate-mobile
Giovedì, 1 Giugno 2023
Cronaca Marina di Pisa

Litorale: verso la conclusione le operazioni di spianatura delle spiagge di ghiaia

Attivi dal 17 giugno i presìdi della Croce Rossa e il servizio di soccorso a mare dei Vigili del Fuoco

Si concluderanno nei prossimi giorni i lavori di spianatura delle spiagge di ghiaia di Marina di Pisa nel tratto che va da piazza Baleari fino a poco prima di piazza Sardegna. I lavori, per il terzo anno consecutivo, sono effettuati dal Comune di Pisa e termineranno in modo da rendere fruibili le spiagge dal 1° maggio. Dal 2021 l’amministrazione ha infatti stabilito un accordo quadro, grazie al quale la ditta affidataria dei lavori, individuata tramite idonea procedura, è incaricata di intervenire ogni anno con i lavori di riprofialtura stagionale degli arenili ghiaiosi, rispettando i tempi idonei all’arrivo della stagione turistica. L’intervento è stato finanziato per il 55% dal Comune di Pisa e il restante 45% dalla Regione Toscana, per un totale di circa 50mila euro.

Nel mese di maggio, sempre a Marina di Pisa, partiranno inoltre i lavori per il ripristino di alcuni tratti dalle scogliere della cella 9, di fronte allo stabilimento La Riva, danneggiati nel corso del tempo dalle mareggiate. L’intervento, finanziato per un importo complessivo di 210mila euro (110mila euro da parte del Comune di Pisa e i restanti 100mila euro dalla Regione Toscana) si concluderà entro il 15 giugno e verrà effettuato via mare tramite una chiatta per non creare disagi alla balneazione.

La giunta comunale ha infine approvato lo schema di convenzione con la Croce Rossa italiana - Comitato di Pisa per l'organizzazione dei presidi sulle spiagge di ghiaia di Marina di Pisa, durante la stagione estiva nei week end e giorni festivi. Il servizio partirà il 17 giugno e si concluderà il 10 settembre. Il tratto interessato riguarda le spiagge di ghiaia fino a piazza Sardegna (esclusa) e uno per la zona di via Tullio Crosio. Ogni presidio, a cura della Croce Rossa, sarà formato da due volontari, di cui uno dotato di brevetto di bagnino, e sarà operativo nei weekend e nei giorni festivi dalla mattina alla sera (9 - 19), per un totale di 27 giornate. Più nel dettaglio saranno predisposti 3 presidi fissi per le spiagge di ghiaia delle celle 4-5-6-7 e 1 presidio fisso per la zona di via Tullio Crosio. Nelle stesse giornate sarà attivato anche il servizio di pattugliamento e soccorso a mare a cura del comando provinciale dei Vigili del Fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale: verso la conclusione le operazioni di spianatura delle spiagge di ghiaia

PisaToday è in caricamento