Castelfranco: via ai cantieri stradali per 273mila euro

I lavori interessano via dello Stadio, via Kennedy ed una parte del nuovo parcheggio di via Pratolini

Gli interventi di riqualificazione in via Kennedy e via dello Stadio a Castelfranco di Sotto sono partiti. Al rientro dal periodo tradizionalmente dedicato alle ferie estive hanno preso avvio i lavori che riguardano opere attese da tempo per il miglioramento della qualità delle strade a servizio del territorio comunale. Si tratta del risanamento della pavimentazione stradale in via dello Stadio e l'urbanizzazione con il prolungamento della viabilità in via Kennedy. A seguire partiranno anche i lavori di realizzazione di un'area parcheggio in via Pratolini.

Queste opere fanno seguito al percorso amministrativo iniziato nel 2018 con lo stanziamento complessivo delle risorse occorrenti alla copertura dei lavori, un investimento pari a 273mila euro, insieme all’approvazione dei progetti esecutivi e la relativa procedura per la scelta delle imprese esecutrici.

Gli interventi partiti in questi giorni sono due opere distinte. L’intervento di riqualificazione di via dello Stadio viene effettuato nel tratto compreso tra l’incrocio con via Francesca Nord fino agli impianti sportivi, dove l’attuale strato di usura è interessato da un evidente deterioramento. Qui si sono rese necessarie: la sostituzione delle opere deteriorate (quali zanelle e cordonati), la sistemazione puntuale di alcuni tratti di fognatura delle acque piovane, la messa in quota di chiusini e saracinesche oltre il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale. Con questi interventi viene migliorata la viabilità e risolto il problema dei ristagni di acqua.

Del secondo lotto di lavori fanno parte invece due opere di urbanizzazione primaria: il prolungamento della viabilità in via Kennedy (sede stradale e marciapiedi), nel tratto compreso tra l’incrocio con via Kolbe all’incrocio con via della Pescaia, e la realizzazione di un’area parcheggio in via Pratolini, completando così alcune aree di viabilità del territorio urbanizzato, rimaste incomplete. Gli interventi riguarderanno lavorazioni relative a piccoli sbancamenti e sistemazioni del terreno, realizzazioni di sottofondi stradali, realizzazioni di opere complementari relative alla fognatura delle acque meteoriche, (allacciamenti, griglie e brevi tratti di fognatura interrata), la realizzazione di pavimentazioni stradali e dei marciapiedi (dove necessario per la viabilità) oltre alla realizzazione di segnaletica orizzontale.

15d1782f-196f-4f2f-97dd-ac239c4db265-2

"Come avevamo annunciato, al rientro dalle ferie estive hanno preso avvio i lavori - hanno commentato il sindaco Gabriele Toti e l’assessore ai Lavori Pubblici Giosafat Scaduto - si tratta di opere importanti che vedono risolvere questioni sulle quali siamo impegnati da tempo. Via dello Stadio presenta dei problemi di fondo stradale deteriorato e problemi di ristagni d’acqua ed è utilizzata da tante persone che ogni giorno frequentano i nostri impianti sportivi. Molti saranno gli incroci che diventeranno più sicuri: quello di via dello Stadio con via Aiale e via Tabellata, quello tra via Cerri e via Banchini con introduzione di segnaletica luminosa, anche quello con via Francesca Nord. In via Kennedy e via Pratolini andiamo a completare le urbanizzazioni. In quest’ultima zona eravamo già intervenuti in passato, per completare i lavori di urbanizzazione prendendo i soldi dalla polizza fideiussoria dalle ditte che avevano lasciato incompleti i cantieri".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

  • Mancano i permessi: salta il Metarock

Torna su
PisaToday è in caricamento