Cronaca Porta Nuova / Via Diotisalvi

Le migliori invenzioni per il risparmio energetico

Minieolico, impianti marini, biomasse di terza generazione, recupero dei territori dismessi, mobilità elettrica, utilizzo degli scarti della produzione agricola i temi principali affrontati dai partecipanti al concorso indetto dal Centro Ricerche CRETA. Una giuria qualificata, presieduda dall'esperta Assunta Sperduto e coadiuvata da consulenti ed energy manager quali Walter Grassi, selezionerà le migliori proposte, ne valuterà la fattibilità tecnologica ed economica e ne decreterà il vincitore

Proprio nel giorno dell'ottavo anniversario del protocollo di Kyoto, il 16 febbraio, si tiene un evento storicio per la nostra città.
Presso le aule della facoltà di ingegneria, via Diotisalvi, a partire dalle 10,00 avrà luogo la premiazione del Concorso Internazionale di Idee voluto e promosso dal Centro Ricerche su Economia, Territorio e Ambiente (meglio conosciuto come Centro Ricerche CRETA) della nostra città.

Il risparmio energetico e la produzione di energie rinnovabile i temi trattati dai concorrenti, ricercatori provenienti da tutte le parti d'Italia e anche dall'estero che hanno presentato le proprie idee rispondendo al seguente bando

https://www.scuoladellerinnovabili.it/2013/01/concorso-internazionale-di-idee/


Venti i progetti che hannopartecipato a questa prima edizione del concorso, bandito un mese fa.
Di questi, una selezione dei migliori dieci sarà presentata domani al pubblico e alle autorità.

Minieolico, impianti marini, biomasse di terza generazione, recupero dei territori dismessi, mobilità elettrica, utilizzo degli scarticleardot.gif della produzione agricola i temi principali affrontati dai partecipanti. Una giuria qualificata, presieduda dall'esperta Assunta Sperduto e coadiuvata da consulenti ed energy manager quali Walter Grassi, Franco Donatini, Michele Cipolli e Luca Alfinito selezionerà le migliori proposte, ne valuterà la fattibilità tecnologica ed economica e ne decreterà il vincitore.


Nel pomeriggio è prevista una sessione altamente strategica che analizzerà ogni singolo progetto dal punto di vista della finanziabilità attraverso i fondi dell'Unione dell'unione Europea, in modo da permettere agli autori e ai ricercatori di vedere la propria idea realizzata.

Beniamino Altezza, Presidente del Centro e ideatore del concorso, in un'intervista rilasciata ieri, ha dichiarato l'anno scorso più di centomila imprese abbiano chiuso i battenti. Ed è un peccato che le migliore idee dei nostri giovani non siano valorizzate, con grave danno per il Paese e per loro stessi. La nostra
iniziativa mira a mutare la rotta, a dare una chance a chi non vuole emigrare, a chi crede che la tecnologia possa migliorare le nostre vite. Per questo motivo salutiamo con favore l'annuncio del Presidente americano Barak Obama di voler raddoppiare la quota di energia rinnovabile degli Stati Uniti entro la fine del suo mandato. E' così che si stimola il progresso e si fa del bene all'ambiente e alla collettività. In un momento di forte campagna elettorale, invitiamo i politici a occuparsi di più dei temi ambientali ed energetici, strategici per il nostro Paese. Le rinnovabili non sono il problema, come a volte vengono presentate, ma fanno parte della soluzione.

A queste parole si aggiungono quelle del Vice-Presidente, Daniele Vergamini sempre garantito una presenza sul territorio cittadino e ha reso Pisa riconoscibile e all'avanguardia per quel che riguarda il risparmio energico. La qualità degli appuntamenti da noi realizzati ci ha resi un punto di riferimento riconosciuto ormai a livello nazionale. La consapevolezza della popolazione è già molto più avanti di quel che si creda comunemente. Per questo invitiamo le istituzioni a interagire di più con le istanze portate avanti dai cittadini, a collaborare in sinergia e di comune accordo per una più efficace incisività delle nostre azioni

L'appuntamento per la presentazione dei progetti e per la premiazione è per sabato prossimo, a Pisa, presso la Facoltà di Ingegneria, polo F, via Diotisalvi a partire dalle 10,00 del mattino.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le migliori invenzioni per il risparmio energetico

PisaToday è in caricamento