Cronaca

Il governatore Rossi nel porto labronico lancia l'idea: "Una legge per mettere d'accordo Pisa e Livorno"

Il presidente della Regione Toscana ha fatto una battuta durante la cerimonia di saluto per l'attracco nel porto di Livorno della più grande porta container mai giunta nello scalo labronico: "Una legge di una sola riga"

"Faremo una legge di una sola riga per mettere d'accordo Pisa e Livorno. La faremo sfidando le leggi della fisica che finora l'hanno impedito".

Non ha mancato di fare una battuta il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, nel corso del suo intervento alla cerimonia di saluto per l'attracco nel porto di Livorno della più grande porta container mai giunta nello scalo labronico grazie all'escavo che ne ha portato la profondità a 12,5 metri, che presto diventeranno 13, permettendo l'arrivo delle grandissime navi, sia di tipo mercantile che da crociera.

La battuta del presidente è arrivata quando ha parlato della necessità di permettere la chiusura delle porte vinciane, così da impedire l'insabbiamento della Darsena Toscana attraverso il collegamento tra il canale Scolmatore dell'Arno e l'area portuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governatore Rossi nel porto labronico lancia l'idea: "Una legge per mettere d'accordo Pisa e Livorno"

PisaToday è in caricamento