Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Comprensorio del Cuoio: lettera aperta di Unione Inquilini al direttore Arpat sul Pirogassificatore

lettera aperta inviata al direttore generale di Arpat per chiarire la posizione dell'ente di protezione ambientale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In nome e per conto di alcuni cittadini del Comprensorio del Cuoio, Premesso che in data odierna il vostro Ufficio stampa ha rilasciato, sull'impianto c.d. “Pirogassificatore”, le seguenti affermazioni: “....Neppure i dati rilevati dal sistema di monitoraggio in continuo (SME) della ditta hanno mai raggiunto il numero minimo di ore sufficienti a definire valori medi giornalieri, come previsto dal protocollo d'intesa per la fase A di monitoraggio del collaudo. Questa impossibilità di rilevare dati sulle emissioni in atmosfera è stata determinata dai problemi di messa a punto dell'impianto da parte della ditta, che ancora non sono stati del tutto risolti.”

Considerato che Codesto Direttore Generale, da appositi accertamenti svolti, sembrerebbe avere dato mandato all'Avvocatura Regionale di impugnare la sentenza del Tar Toscana concernente l'impianto in oggetto ed emessa il 20 dicembre scorso; che è stata fissata udienza di discussione del suddetto processo di appello per il 12 luglio prossimo; che la società Waste Recycling ha richiesto il rinvio della suddetta udienza di discussione ed una proroga del tempo per il collaudo dell'impianto in oggetto;

Rilevato che l'operato dell'Arpat deve essere improntato a criteri di assoluta imparzialità ed indipendenza.Tutto ciò premesso chiediamo di sapere cosa farà l'Arpat, in qualità di parte costituita, all'udienza di domani; cioè se è intenzionata ad opporsi alla suddetta richiesta di proroga oppure favorevole o remissiva alla stessa??

Sezione Valdarno Inferiore
Unione Inquilini Pisa
Avv. Luca Scarselli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comprensorio del Cuoio: lettera aperta di Unione Inquilini al direttore Arpat sul Pirogassificatore

PisaToday è in caricamento