Letture per bambini nei parchi a Pontedera: l'iniziativa

Il progetto si chiama 'Letture Hula Hop' e prende avvio il 14 luglio. E' necessario prenotare

Il Comune di Pontedera, con la Biblioteca Comunale Giovanni Gronchi, invita i bambini alla lettura nei parchi della città. L'iniziativa è denominata 'Letture Hula Hop' e prende il via oggi, 14 luglio: si terrà ogni martedì e giovedì di questo mese, alle 17.30 nei vari parchi della città.

Il primo evento è in programma oggi presso il Parco dell'Albereta in Viale IV novembre 65, con il titolo 'Ali, zampe, becchi, peli, squame: storie dei nostri amici animali'. Giovedì 16 luglio, presso il Parco Gemma 13, in via Alcide De Gasperi è previsto l'incontro 'Mondo verde: alberi e piante per vivere meglio'.

Martedì 21 luglio al Parco Baden Powell in Via Aldo Moro è la volta di 'Evviva le vacanze!'. Giovedì 23 luglio al Parco Fluviale de La Rotta l'appuntamento è con 'Brrrividi: mostri, streghe & C'. Martedì 23 luglio al Parco dei Salici è la volta di 'Principesse e Principi'. Giovedì 30 luglio infine l'ultimo l'appuntamento è con 'Insalata di fiabe', di nuovo presso il Parco dell'Albereta.

L'iniziativa è rivolta ai bambini dai 4 ai 7 anni. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione (i posti sono limitati, massimo 10 bambini per ogni incontro accompagnati da un adulto) telefonando al n. 0587.299518 o inviando una mail a: bibliotecaragazzi@comune.pontedera.pi.it. Ai partecipanti si consiglia di portare un asciugamano dove i bambini possano sedersi e di indossare la mascherina a chi abbia compiuto 6 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si tratta di un modo di fare di necessità virtù - commenta l'assessore alla Pubblica istruzione Francesco Mori - da un lato promuovendo la lettura e la fantasia nei bambini, e dall'altro creando momenti di socializzazione all'aria aperta dopo il lungo e snervante periodo di lockdown connesso alla pandemia. Ci sembra questo il modo giusto di lavorare e ci sembra bello poter proporre questa iniziativa alle famiglie. Il Comune è stato presente durante questa crisi e vogliamo continuare ad esserlo anche nella fase sucessiva di superamento della stessa, accompagnando i cittadini, soprattuto quelli più piccoli e più deboli, a riappropriarsi di spazi, tempi e rapporti umani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi: 38 positivi in più a Pisa

  • Piogge e temporali in Toscana: scatta l'allerta meteo

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento