Cronaca

La migliore libreria indipendente verrà premiata al 'Pisa Book Festival'

La migliore libreria indipendente è la Cuccumeo di Firenze, che si è aggiudicata il premio Montescudaio, che sarà consegnato il prossimo 25 novembre al Pisa Book Festival, la rassegna dell'editoria indipendente

È di Firenze la migliore libreria indipendente: Cuccumeo di Teresa Porcella, Bianca Belardinelli ed Elena Cavini, che isnieme si sono aggiudicate il premio 'Montescudaio', giunto alla sesta edizione. Il riconoscimento sarà consegnato il prossimo 25 novembre al Pisa Book Festival, la rassegna dell'editoria indipendente. In quell'occasione sarà presente anche Alberto Galla, presidente dell'Associazione librai italiani, che sottolineerà la necessità di un'alleanza strategica tra editori indipendenti e librai indipendenti".

"Il 'Montescudaio' – spiega Lucia Della Porta, direttrice del Pisa Book Festival - è stato assegnato alla libreria Cuccumeo perché le tre titolari hanno dimostrato ottime doti imprenditoriali, necessarie per garantire solidità alla struttura, ma anche ottimismo e una forte vena creativa, visto i tempi che stanno vivendo le librerie, soprattutto a Firenze. La 'Cuccumeo' si rivolge prevalentemente ai ragazzi, ma anche agli adulti e ciò ne fa un luogo di incontro particolare per genitori e figli. Nella libreria si svolgono letture animate, corsi di formazione, incontri con autori e illustratori, ma anche feste di compleanno di piccoli lettori. La giuria, dunque, ha voluto premiare la passione e la professionalità delle tre libraie che hanno fatto della loro libreria un autentico centro culturale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La migliore libreria indipendente verrà premiata al 'Pisa Book Festival'

PisaToday è in caricamento