rotate-mobile
Cronaca Camp Darby

Licenziamenti Camp Darby: Pieroni incontra il responsabile della base

Il prossimo 26 giugno in Regione ci sarà un incontro tra tutti gli attori coinvolti nella vicenda, mentre intanto si chiede maggiore chiarezza anche sul bando di assunzione per 54 meccanici

In vista dell’incontro di martedì 26 giugno in Regione per discutere del piano di riduzione del personale civile alla base americana di Camp Darby, il presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni ha incontrato il responsabile della base Lawrence O. Kilgore per fare il punto della situazione e per comunicare la piena disponibilità a verificare la possibilità di avviare percorsi di riqualificazione professionale, alla luce del bando di assunzione per 54 meccanici, per quelle figure oggetto di licenziamento o di trasferimento alla base di Vicenza nelle condizioni di cogliere questa nuova opportunità occupazionale.

“Questo sarà uno dei temi oggetto del tavolo regionale di martedì - spiega Pieroni - un appuntamento importantissimo perché mette uno davanti all’altro tutti gli attori di questa delicata vicenda, il console Usa a Firenze Sarah Morrison, il comandante della base Usa di Vicenza, colonnello David Buckingham, il responsabile della base Usa di Camp Darby, Lawrence Kilgore, e naturalmente le Province e i Comuni di Livorno e Pisa, nonché le segreterie provinciali di Cgil, Cisl ed Uil, di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil. Siamo certamente preoccupati, ma la scadenza del 1° ottobre ci deve consentire di utilizzare questi mesi per avviare ogni tipo di percorso che scongiuri i licenziamenti e riduca al minimo i trasferimenti a Vicenza”.

“Con il responsabile Lawrence Kilgore - conclude Pieroni - non ho mancato di evidenziare tutte le problematicità economiche e sociali del piano di ridimensionamento, ricordando gli impegni assunti dall’Ambasciatore Usa a Roma, nei confronti delle istituzioni locali e dei lavoratori, in merito ad un ammorbidimento degli effetti del piano di ridimensionamento dei livelli occupazionali del settore dei servizi logistici e manutentivi della base”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licenziamenti Camp Darby: Pieroni incontra il responsabile della base

PisaToday è in caricamento