rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

La psichiatra Liliana Dell'Osso fra le 'Top Italian Women Scientists'

Il club è promosso dall'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

Anche per il 2022 la professoressa Liliana Dell'Osso, direttore dell'Unità operativa di Psichiatria dell'Aoup, è risultata fra le 'Top Italian Women Scientists', un club costituitosi nel 2016 e promosso da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, che raccoglie molte delle migliori scienziate italiane in campo biomedico.

Il gruppo riunisce eccellenze femminili, donne che si contraddistinguono per un’alta produttività scientifica e un alto numero di citazioni, che hanno dato un sostanziale contributo allo sviluppo in campo biomedico, nelle scienze cliniche e nelle neuroscienze non solo nel senso che il loro lavoro impatta sulla società e sulla conoscenza, ma, anche perché, attraverso la loro produzione scientifica letta e citata, si sono conquistate una posizione in vetta in questa specie di ‘hit parade’ al femminile delle italiane nella scienza, in patria e nel mondo.

L’obiettivo del club è promuovere la ricerca condotta dalle donne e avvicinare le giovani a questo mondo. Le scienziate inserite nel club sono state recensite nella classifica dei Top Italian Scientists (TIS) di Via-Academy, un censimento degli scienziati italiani di maggior impatto in tutto il mondo, misurato con il valore di H-index, l’indicatore che racchiude sia la produttività sia l’impatto scientifico del ricercatore, nonché la sua continuità nel tempo, e che si basa sul numero di citazioni per ogni pubblicazione. Per l’appartenenza al Club è stato selezionato un gruppo di ricercatrici con H-index pari o superiore a 50 (Fonte: Fondazione Onda).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La psichiatra Liliana Dell'Osso fra le 'Top Italian Women Scientists'

PisaToday è in caricamento