rotate-mobile
Cronaca Tirrenia

Tira le forbici contro il convivente durante una lite e lo ferisce gravemente al volto: 32enne arrestata

E' successo nella tarda serata di lunedì a Tirrenia. L'uomo è stato portato in ospedale per una lesione all'orbita oculare

Una lite familiare finita con l'arresto dell'aggressore, una donna 32enne. E' successo ieri sera, 23 gennaio, intorno alle ore 22.40, a Tirrenia. La Squadra Volanti della Questura è intervenuta a seguito della chiamata. Sul posto gli agenti hanno ricostruito l'accaduto grazie alla testimonianza della vittima, il convivente: il diverbio fra i due sarebbe scattato per motivi di gelosia.

Ad un tranno la donna ha scagliato un paio di forbici contro l'uomo, raggiungendolo all'occhio e causando severe lesioni all'orbita. E' stato necessario l'intervento dell'ambulanza per il trasporto al Pronto Soccorso. La 32enne è stata arrestata per il reato di lesioni gravissime e collocata agli arresti domiciliari, in attesa della convalida del provvedimento precautelare e dell'interrogatorio di garanzia, dove potrà difendersi dalle accuse e fornire la propria versione dei fatti dinanzi al Giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tira le forbici contro il convivente durante una lite e lo ferisce gravemente al volto: 32enne arrestata

PisaToday è in caricamento