Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Ponsacco / Via Enrico Mattei

Ponsacco, urla e minacce al night club: in manette il titolare del locale

Tutto è iniziato per una lite tra due clienti e le ragazze che lavorano nel locale, poi la situazione è degenerata e il proprietario del "Tiffany" ha minacciato i clienti con una pistola non regolarmente denunciata

Una notte movimentata quella tra venerdì e sabato al night club "Tiffany" in Via Mattei a Ponsacco, dove è stato necessario l'intervento dei Carabinieri per ben due volte. Prima una discussione accesa tra due clienti, un italiano e un rumeno, e alcune ragazze che lavorano nel locale, aveva fatto uscire fuori minacce e spintoni. I militari dell'Arma sono arrivati quando ormai i due clienti si erano allontanati. Più tardi però, quando il locale era in chiusura, i due, in compagnia di un altro amico, sono tornati. Hanno trovato la porta chiusa e hanno iniziato a prenderla a calci danneggiandola.


Questo episodio ha dato molto fastidio al titolare del night che non ci ha pensato due volte: insieme ad un collega si è recato a casa dei tre clienti con una pistola detenuta illegalmente in pugno, mentre l'altro uomo ne aveva una giocattolo. Hanno iniziato a minacciare i tre, che hanno chiamato i Carabinieri. Il titolare del night è stato arrestato per detenzione illegale della pistola, i tre clienti sono stati denunciati per le minacce, il furto di un cellulare ad una ragazza che lavora nel night e i danneggiamenti alla porta del locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponsacco, urla e minacce al night club: in manette il titolare del locale

PisaToday è in caricamento