rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Botte al padre, l'amico lo difende e viene colpito da un pugno al volto

E' successo mercoledì in centro a Pisa, all'interno di un negozio. La richiesta di denaro alla base della lite

Una lite degenerata ha reso necessario l'intervento della Polizia di Stato ieri in centro a Pisa. Giunti sul posto, gli agenti hanno constatato che all’interno di un negozio, a seguito di una aggressione del figlio nei confronti del padre, titolare dell'esercizio, per insistenti richieste di denaro da parte del giovane (vicende per cui la Questura aveva già arrestato il ragazzo), un amico del titolare si era frapposto tra i due, per evitargli guai peggiori visto che il figlio lo aveva già raggiunto con dei calci alle gambe.

L’amico è stato a sua volta colpito dal giovane, che gli ha sferrato un forte pugno e, poiché nel palmo della mano aveva una chiave, ha provocato al malcapitato fuoriuscita di sangue dal viso. Al momento dell’arrivo dei poliziotti l’aggressore si era già allontanato: è stato comunque denunciato alla Procura della Repubblica per il reato di lesioni aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte al padre, l'amico lo difende e viene colpito da un pugno al volto

PisaToday è in caricamento