Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Tenta di calmare gli animi durante una lite: 90enne azzannato al fianco da un cane

Tre distinte liti che hanno visto l'intervento della Polizia nel pomeriggio di giovedì

Tre interventi della Squadra Volanti della Questura di Pisa ieri, 6 maggio, per liti in famiglia e condominiali.

Il primo intervento alle 15.30 in zona Porta Fiorentina per una lite tra una coppia di amici scaturita per futili motivi. I poliziotti hanno riportato la calma, identificato le parti, acclarato che la lite era stata solo verbale ed informato entrambi, due giovani pisani, dei loro diritti.

Il secondo intervento alle ore 17.50 in centro storico, dove un uomo ha richiesto l’intervento della Polizia perché, a suo dire, la vicina gli aveva rubato la cassetta degli attrezzi. Sul posto i poliziotti hanno verificato che in realtà la donna l’aveva spostata perché intralciava il passaggio visto che era stata temporaneamente lasciata sul ballatoio prospiciente la propria abitazione. La donna la stava dunque solamente portando nel giardino condominiale. Le parti, non nuove ad episodi del genere, per loro stessa ammissione i dissapori durano da quasi 30 anni, sono state invitate a tenere atteggiamenti vicendevolmente più comprensivi.

Terzo intervento alle ore 20.20 nel quartiere San Giusto, per lite tra due condomini causata dalle modalità della raccolta differenziata. Sul posto i poliziotti, dopo aver riportato la calma ed identificato i contendenti, hanno richiesto l’intervento dell’ambulanza perché il cognato di uno dei due, 90enne intervenuto per sedare gli animi, è stato azzannato dal cane del rivale ad un fianco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di calmare gli animi durante una lite: 90enne azzannato al fianco da un cane

PisaToday è in caricamento