Lotta al tumore al seno: il Teatro Olimpia di Vecchiano si tinge di rosa

L'illuminazione speciale, nel contesto della campagna Nastro Rosa, è prevista per il primo ottobre

Giovedì 1 ottobre il Teatro Olimpia si tingerà di rosa. Il Comune di Vecchiano aderisce infatti alla campagna Nastro Rosa promossa da AIRC, illuminando di rosa il Teatro Olimpia nella giornata del 1 ottobre, a partire indicativamente dalle ore 20. Un gesto di sostegno che avverrà il primo giorno del mese di ottobre, mese dedicato alla sensibilizzazione della prevenzione contro il cancro al seno.

"Un evento riconosciuto in tutto il mondo e associato alla campagna internazionale 'Breast Cancer Awareness Month', che ha visto accendersi di rosa, negli ultimi tre anni, centinaia di monumenti dal Duomo di Milano a Ponte Vecchio a Firenze e ancora tanti altri in moltissimi Comuni. Con questo gesto dall’alto valore simbolico anche il Comune di Vecchiano vuole concretamente ricordare a tutte le donne e a tutti i soggetti interessati all’importanza della prevenzione e dello screening precoce, sensibilizzando più persone possibili", afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo accolto la proposta di AIRC per manifestare vicinanza alle donne colpite dal tumore al seno e sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione e del sostegno alla ricerca oncologica", aggiunge l’Assessora alle Pari Opportunità, Lara Biondi. "Il tumore al seno è la neoplasia più diffusa nel genere femminile, che riguarda una donna su nove nell’arco della vita, con circa 53mila nuove diagnosi in Italia solo nel 2019, diventano quindi fondamentali le attività di ricerca, grazie alle quali la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è arrivata all'87%. Siamo grati ad AIRC per l'impegno nella ricerca medico-scientifica della cura dei tumori e per le numerose iniziative di sensibilizzazione messe in campo. Invitiamo  tutte le cittadine ed i cittadini, a condividere sui social l'hastag #NastroRosaAIRC, per diffondere l'iniziativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, crescono i contagi: 755 nuovi positivi

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Coronavirus nel pisano: 39 casi a Pisa, 26 a Cascina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento