'Lucciolata' di protesta contro la riapertura della discarica della Grillaia

Legambiente Valdera lancia l'iniziativa organizzata dai residenti dei comuni vicini al sito chiuso di stoccaggio dell'amianto

Una 'Lucciolata di protesta' contro la riapertura della discarica di Chianni per il conferimento dell'amianto. E' l'iniziativa che Legambiente Valdera lancia sul posto per mercoledì 29 luglio, dalle ore 18.30 alle ore 21.30. "L’evento - spiega l'associazione - è organizzato da un gruppo di cittadini di Chianni, Terricciola e Lajatico, denominato 'Gruppo 0', che vuole tutelare il territorio in cui vive e vuole in ogni modo scongiurare la riapertura della discarica della Grillaia nel comune di Chianni, ormai chiusa da più di 20 anni. Per questo, Gruppo 0 ha deciso di organizzare un sit in davanti all'ingresso del sito, mantenendo le distanze di sicurezza previste dalle normative vigenti per la prevenzione dal Covid".

L’iniziativa è quindi rivolta a tutta la cittadinanza dei comuni di Chianni, Terricciola, Lajatico e della Valdera, agli
amministratori locali, consiglieri regionali, associazioni di categoria, "a tutti coloro che hanno a cuore
questo territorio, per mostrare il totale disaccordo alla riapertura della discarica" conclude Legambiente.

Sul fronte operativo il ritrovo è previsto con i propri mezzi alla discarica, parcheggio lungo la strada, senza creare ostacoli alla circolazione veicolare. I partecipanti sono invitati a portare torce a led, cellulari, o tutto ciò che fa luce. Vietate, fiaccole, candele o altri dispositivi con fiamma. Mascherina obbligatoria e distanziamento sociale di un metro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento