Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Lutto nel Comune di Pontedera, è morto l'addetto stampa Luciano Luongo

Aveva 54 anni, era originario dell'Abruzzo. Il cordoglio del sindaco Franconi

Un grave lutto ha colpito il Comune di Pontedera e il mondo del giornalismo. E' morto infatti a 54 anni Luciano Luongo, addetto stampa a Palazzo Stefanelli. Luongo, originario dell'Abruzzo, viveva a Pisa con la moglie e due figlie. Per molti anni ha guidato l'ufficio stampa del Comune con competenza e professionalità.
A dare la notizia il sindaco Matteo Franconi: "Questa mattina ci ha lasciato Luciano Luongo, il nostro addetto stampa ormai da molti anni. Una notizia che non avrei mai voluto dare, che ci è piombata addosso improvvisa e dolorosa, che ci toglie il fiato e ci lascia senza parole. Luciano era un professionista capace, appassionato ed in grado di raccontare Pontedera con l'intelligenza di chi sa osservare il mondo e lo spirito critico di chi vuole capirlo. Un uomo perbene, riservato, al servizio dei propri valori e della nostra comunità. Ci stringiamo in un triste, commosso e silenzioso cordoglio attorno alla moglie, alle figlie, ai suoi affetti più cari. Buon viaggio Luciano: ovunque tu vada fallo continuando a correre, così come sempre hai amato fare".

La camera ardente sarà allestita alla Pubblica Assistenza di via Bargagna a Pisa.
Alla famiglia di Luciano giungano le più sentite condoglianze da parte della redazione di PisaToday.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel Comune di Pontedera, è morto l'addetto stampa Luciano Luongo

PisaToday è in caricamento