Cronaca

Luminara di San Ranieri: premiata a Roma dal ministro Brambilla

L'evento clou del Giugno Pisano è stato riconosciuto come capace di mantenere vive le tradizioni popolari: uno strumento importante per incrementare il turismo. Il 28 luglio Filippeschi andrà a ritirare il riconoscimento

Il ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla

La Luminara di San Ranieri evento in grado di far sopravvivere il folclore e le tradizioni italiane. Questo il giudizio del ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla che ha invitato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi a Roma per ritirare il prestigioso riconoscimento.

"Le sagre, le feste e le rievocazioni popolari - si legge nella lettera che il ministro a inviato al primo cittadino - rappresentano un importante momento per promuovere la storia e le tradizioni che contraddistinguono in modo unico i nostri territori, tradizioni che possono diventare un volano importante per l'economia turistica del nostro paese".

L'onorevole Brambilla ha così dato vita ad un progetto che sarà presentato a Roma il prossimo 28 luglio. Nel corso dell'evento saranno premiate le manifestazioni della tradizione italiana che si sono maggiormente distinte proprio per la capacità di mantenere vivo il folclore del proprio territorio, pur rinnovando le rappresentazioni tradizionali, adeguandole al mutamento dei tempi e trasformandole in attrattori turistici in grado di registrare una crescente partecipazione.

"Ho il piacere di comunicarle - scrive il ministro a Filippeschi - che la Luminara di San Ranieri è stata ritenuta altamente rispondente a tali criteri e quindi meritevole di essere inserita nel progetto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luminara di San Ranieri: premiata a Roma dal ministro Brambilla

PisaToday è in caricamento