Cronaca Centro Storico / Lungarno Mediceo

Arno in piena, il livello si alza: fiume sorvegliato speciale

Attesa l'ondata di piena nell'Arno: la portata d'acqua del fiume non preoccupa gli addetti ai lavori. Intorno alle 16 la piena transiterà da Montopoli Valdarno e da Pontedera, due ore dopo dal centro di Pisa

Ondata di piena per l'Arno:  la portata d'acqua del fiume non preoccupa gli addetti ai lavori. Intorno alle 16 la piena transiterà da Montopoli Valdarno e da Pontedera, due ore dopo dal centro di Pisa, ma in tutti i casi, secondo una nota della Provincia di Pisa, sarà di proporzioni che rientrano in un quadro di normale sorveglianza e non saranno dunque installate le dighe a Panconcelli, intervento che in un primo momento era stato prospettato nel caso in cui lo scenario avesse dovuto svilupparsi secondo le ipotesi più preoccupanti.

"Lo stato di preallerta era scattato dopo le previsioni disponibili  - spiega la Provincia - in ordine ai movimenti e agli sviluppi della perturbazione che ha messo in ginocchio la Toscana meridionale: previsioni che, per l'asta dell'Arno, indicavano orizzonti evolutivi compresi all'interno di una forbice molto ampia, tra le evenienze più critiche (connesse a fattori tra cui possibili massicce precipitazioni nei bacini degli affluenti del fiume, specialmente quelli di destra) e gli scenari, invece, più tranquillizzanti, che si sono in realtà concretizzati nelle ore notturne".

La sala operativa della Provincia di Pisa rimarrà comunque aperta fino al termine dell'allerta generale, anche per coordinare l'invio del personale a Grosseto, visto che l'amministrazione sta partecipando ai soccorsi nel Grossetano. In particolare, la Provincia ha dato disponibilità immediata all'invio di un mezzo per il trasporto di un'idrovora ad alta capacità, pattuglie della polizia provinciale e tecnici esperti in gestione delle calamità naturali.
 

Le foto della piena e del maltempo di questi ultimi giorni:

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arno in piena, il livello si alza: fiume sorvegliato speciale

PisaToday è in caricamento