Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Troppi atti vandalici in stazione: si paga solo con carta elettronica

La continua introduzione di corpi estranei e di liquidi nelle fessure per le monete ha convinto Trenitalia a permettere il pagamento solo con carte elettroniche per l'acquisto dei biglietti alle macchinette self service

Macchinette self service operative solo con i sistemi di pagamento elettronico. E' questa la decisione assunta dalle Ferrovie dello Stato dopo i continui e ripetuti atti vandalici alle emettitrici di biglietti automatiche in varie stazioni della Toscana.

Anche a Pisa è stato registrato il problema. L’introduzione di corpi estranei e di liquidi nelle fessure per le monete, infatti, ha reso inagibile il pagamento in contanti. Questi atti vandalici, oltre a causare danni economici a Trenitalia per i continui interventi tecnici di rimozione dei corpi estranei, generano problemi e danni ai clienti che inseriscono le monete senza che queste vengano registrate dalla macchina come accettate.

Sono comunque possibili pagamenti con ogni tipo di carta elettronica. I biglietti per i treni regionali, fanno sapere da Trenitalia, si possono acquistare anche sul web e nei Punti Vendita autorizzati riportati sulla pagina  “In Regione - Toscana” del sito e nei manifesti esposti nelle stazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi atti vandalici in stazione: si paga solo con carta elettronica

PisaToday è in caricamento