Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Ospedale: malfunzionamento delle macchinette dei ticket. L'Aoup si scusa

Nelle ultime settimane alcune macchinette per il pagamento dei ticket non funzionavano né a Cisanello né al Santa Chiara. L'Aoup si scusa e fa sapere già dalla giornata odierna la ditta portavalori sta provvedendo alla sistemazione

"Siamo consapevoli dei disagi arrecati all’utenza in queste ultime settimane dal malfunzionamento di alcune macchinette riscuotitrici per il pagamento del ticket e ce ne scusiamo, pur sapendo che alle scuse debbano seguire fatti concreti". Così afferma il comunicato dell'Azienda Ospedaliera in merito al servizio di pagamento automatico delle prestazioni mediche. In merito alle cause del problema l'Aoup spiega che nell'ultimo periodo la responsabilità del blocco è ascrivibile ai ritardi della ditta portavalori incaricata del rifornimento del contante. Tuttavia, proprio in questi giorni, sono arrivate "specifiche rassicurazioni da parte della direzione della Banca tesoriere responsabile della gestione del servizio circa una tempestiva sistemazione della situazione".

Il caricamento delle macchinette è in atto, per cui la ripartenza delle strumentazioni nei due presidi di Cisanello e Santa Chiara sarà assicurata. Sul servizio in generale l'Aoup fa sapere che "sono in corso valutazioni circa l’opportunità di rinnovamento del parco macchine e/o sostituzione dell’attuale fornitore del servizio". La decisione in merito ed i relativi interventi saranno completati entro l'anno in corso, insieme ad un ampliamento dei sistemi di pagamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale: malfunzionamento delle macchinette dei ticket. L'Aoup si scusa

PisaToday è in caricamento