Cronaca

Castelfranco di Sotto, i cittadini segnalano: "Maleodoranze vicino al depuratore"

Nella notte il sindaco e l'assessore all'Ambiente si sono recati in via Malpasso allertando anche l'Arpat che ha effettuato le verifiche. "Dispiace registrare per l'ennesima volta come gli abitanti della zona - sottolineano dal Comune - debbano sopportare disagi dovuti a malfunzionamenti"

Ancora maleodoranze nel comune di Castelfranco di Sotto nei pressi dell’impianto ex depuratore di Castelfranco di Sotto gestito da Waste Recycling. Sono stati alcuni cittadini della zona di Via Piè di Monte, Francesca Bis e Via delle Confina a segnalare il cattivo odore. Così la notte scorsa l’assessore all’Ambiente Federico Grossi ed il sindaco Gabriele Toti si sono recati personalmente poco dopo la mezzanotte in Via Malpasso vicino all'impianto.

Poco prima dell'una di notte, tramite il servizio unico regionale rivolto alle pubbliche amministrazioni, è stato allertato il servizio di emergenze ambientali ARPAT che ha inviato prontamente propri tecnici dalla sede di Pisa per verificare la situazione.
ARPAT rilascerà apposito verbale di intervento, mentre l'amministrazione comunale, come successo per tante altre volte, seguirà attentamente l’evolversi della situazione e chiederà ad Arpat di relazionare sull'intervento avvenuto.
"Dispiace registrare per l'ennesima volta come gli abitanti della zona - sottolineano dal Comune - debbano sopportare disagi dovuti a malfunzionamenti di un impianto di una azienda privata del territorio il cui diritto all'impresa tuttavia non è mai stato messo in discussione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto, i cittadini segnalano: "Maleodoranze vicino al depuratore"

PisaToday è in caricamento