Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Maltempo, verso la normalità: situazione in miglioramento

A Pisa spenta la pompa posizionata in lungarno Buozzi. A Cascina il fosso Vecchio è sotto il livello di guardia. A Coltano alcune zone agricole fortemente depresse risultano ancora allagate

L'Arno in piena (Foto Gerardo Teta)

Ha raggiunto il suo picco ieri sera alle 23 il fiume Arno a Pisa che ha registrato un livello di 4,45 metri, dunque dopra il primo livello di guardia (4 metri), ma ben al di sotto del secondo livello (4,60 metri). Dopo è iniziato gradalmente a scendere e alle 8 di stamattina era sotto il primo livello di guardia con 3,70 metri. Anche la giornata di oggi non promette niente di buono visto che saranno possibili per tutta la giornata precipitazioni anche intense.

ORE 17,30: Arno di nuovo in crescita a Pisa (2,93 m), situazione comunque sotto controllo

ORE 17: Preoccupa il Lago di Massaciuccoli

ORE 16: Dal Consorzio di Bonifica 'Fiumi e Fossi' situazione in miglioramento

ORE 15: Difficile la situazione a Volterra

ORE 12: Aggiornamento dal Consorzio di Bonifica Fiumi e Fossi: "Si valuta lo stato di calamità"
Aggiornamento dalla Protezione Civile del Comune di Pisa

ORE 11: Resta chiusa per tutta la giornata via Maremmana a Ponsacco, interessata ieri dallo sversamento del fiume Era che ha inondato i campi e isolato alcune abitazioni.

ORE 10,30: Il livello dell'Arno continua a scendere a Pisa (3,45 metri). Continua il pompaggio al Fosso del Mulino (due idrovore: una sul lungarno e l'altra a La Figuretta alla confluenza con il fiume Morto): grazie a questa operazione nella notte il livello si è abbassato di ulteriori 20 cm. Anche a Porta a Lucca livelli  in diminuzione grazie al pompaggio con tre idrovore in via Pietrasantina, in via Lucchese e in via Rindi.

ORE 9: Piove in A12 tra Pisa Centro e Rosignano e sull'intero tracciato della superstrada Firenze Pisa Livorno. Sempre in FI-PI-LI segnaliamo allagamenti tra Lavoria e Vicarello per straripamenti in seguito alle forti piogge di questi giorni.

Inviateci le foto del maltempo e dei fiumi in piena all'indirizzo pisatoday@citynews.it

IN AGGIORNAMENTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, verso la normalità: situazione in miglioramento

PisaToday è in caricamento