Cronaca

Maltempo: disagi sul Lungomonte mentre il Litorale si riprende dalla mareggiata

I vigili del fuoco di Pisa sono intervenuti nella zona del Lungomonte pisano per mettere in sicurezza strade e case da rami pericolanti degli alberi e altri detriti trasportati dal vento forte

Ieri pomeriggio i vigili del fuoco di Pisa sono intervenuti nella zona del Lungomonte pisano per mettere in sicurezza strade e case da rami pericolanti degli alberi e altri detriti trasportati dal vento forte.Fortunatamente, seppur numerosi, per ora si tratta di interventi di lieve entità. Nessun problema invece sul litorale, in particolare nella zona di Marina di Pisa colpita duramente da una violenta mareggiata che domenica ha allagato case e negozi e distrutto stabilimenti balneari provocando danni molto ingenti.

Oggi e domani a Tirrenia numerosi giochi di strada per celebrare l'80° compleanno della località e per provare a rialzarsi subito dopo la violenta mareggiata che lo ha devastato domenica scorsa a Marina di Pisa. Enti locali e associazioni, dalle 10 alle 18.30, animeranno le due piazze di Tirrenia con giochi per grandi e piccoli e per lanciare una raccolta di fondi a favore di imprenditori e cittadini che hanno subito danni.

"È un'idea di Provincia e Comune - spiega l'assessore provinciale al Turismo Salvatore Sanzo - per dare un segnale e fare un gesto di solidarietà concreta e immediata nei confronti degli imprenditori di tutto il litorale. Vogliamo promuovere una raccolta fondi allestendo piccoli stand in tutte le aree giochi della festa e facendo appello a tutti i visitatori, pisani e non, di dare anche un piccolo contributo per il nostro litorale".

"1,2,3... Tirrenia! Giochi di strada di ieri e di oggi", è questo il nome dell'iniziativa, che ha l'ambizione di diventare un evento che si celebra ogni anno e ha ottenuto la collaborazione della sezione pisana di Feisct, la federazione europea itinerari storici culturali turistici.

"Questa festa - sottolinea Sabrina Busato presidente di Feisct Pisa - vuole dare maggiore forza e attrattività ad una località molto visitata d'estate ma che rischia di essere dimenticata d'inverno. Ma vuole anche lanciare un segnale di vitalità, ripresa e voglia di rinascita del litorale appena devastato dalla mareggiata di domenica scorsa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: disagi sul Lungomonte mentre il Litorale si riprende dalla mareggiata

PisaToday è in caricamento