Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Maltempo: la neve ostacola le operazioni di voto

Convocato dal prefetto Tagliente il Comitato Operativo per la Viabilità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday
Dal monitoraggio del territorio richiesto ai Sindaci e alle Forze di Polizia in relazione a possibili difficoltà logistiche-ambientali per l’accesso ai seggi, sono state segnalate le prime criticità: presidenti di Seggi preoccupati per le difficoltà a raggiungere la propria Sezione elettorale a causa della neve; intermittenza dell’erogazione dell’energia elettrica in alcuni Comuni.

Alla luce degli esiti del monitoraggio e valutati i possibili scenari delle prime ore della mattinata di domani per la regolare costituzione dei Seggi, in vista delle nevicate annunciate per le ore notturne in zone collinari, Il Prefetto Francesco Tagliente ha convocato il Comitato Operativo per la Viabilità.
Nel corso della riunione è stata verificata non solo la disponibilità di tutte le risorse strumentali previste dal piano neve ma anche dei mezzi idonei (automezzi delle Forze e dei Corpi di Polizia, degli Enti e delle Associazioni di protezione civile, del trasporto pubblico e privato) ad assicurare la mobilità in presenza di fatti emergenziali e garantire così l’esercizio del diritto di voto a tutti i cittadini; Il Prefetto ha chiesto al rappresentante dell’Enel di garantire l’immediato intervento in caso di assenza di energia elettrica, anche mediante l’utilizzo di gruppi elettrogeni.

E’ stato infine ritenuto necessario che il Comitato Operativo Viabilità rimanga attivo fino a cessate esigenze connesse alle elezioni, sia per monitorare l’evoluzione degli scenari sia per prendere le opportune decisioni in tempo reale.
E’ stato inoltre richiesto ai Sindaci delle aree critiche di valutare l’opportunità di costituire i COC con il coinvolgimento delle locali strutture di protezione civile.
Hanno partecipato, oltre ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco, anche i referenti della Provincia, del Comune di Pisa, dell’Enel, del 118, del Consorzio Pisano Trasporti e del servizio taxi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: la neve ostacola le operazioni di voto

PisaToday è in caricamento