Cronaca

Maltempo, prosegue la pulizia delle strade del Monte Serra dalla neve

Il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti rinnova l'appello: "Zona delicata. Evitiamo affollamenti e facilitiamo il lavoro degli operatori"

Prima l'emergenza provocata dalla fitta nevicata di qualche giorno fa, poi il pericolo provocato dall'eccessivo numero di curiosi arrivati sulle strade che scalano le pendici del monte per assicurarsi un'istantanea della 'dama bianca', così rara dalle nostre parti. Una combinazione che ha suggerito alla Provincia di Pisa, su richiesta delle Amministrazioni di Calci e Buti, di chiudere la Strada provinciale 56 del Monte Serra fino alle 23.59 di questa sera, lunedì 11 gennaio.

Le operazioni di pulizia e messa in sicurezza della carreggiata sono proseguite per tutto il week end, con controlli rafforzati per evitare che altri curiosi e appassionati si recassero sul Monte Serra per immortalare il paesaggio imbiancato. "Quando dico che si tratta di una zona delicata, che non può reggere affollamenti, non intendo solo che esiste un problema di tipo strutturale, ma esiste anche un problema di consapevolezza dei rischi (in molti casi proprio perché siamo una zona dove la neve si vede di rado) e di conoscenza (e rispetto) del territorio" scrive il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti sul suo profilo Facebook.

"So bene che c'è chi è salito quando si poteva e nel rispetto delle regole, ma, al contrario, ritengo davvero poco responsabile salire senza dotazioni invernali (per non parlare dei ragazzini sugli scooter), avventurarsi con mezzi di grandi dimensioni bloccandosi al momento dello scambio con altri mezzi, o parcheggiare su carreggiata ostacolando il transito per gli altri, per i mezzi di lavoro ed, eventualmente, per i mezzi di soccorso. Tutte cose accadute" denuncia Ghimenti.

"Si capisce che con questi comportamenti mettiamo a rischio noi stessi e gli altri? Si capisce che con l'affollamento si rischia di fermare il trasporto pubblico locale ed il transito di mezzi di soccorso (che magari devono proprio recarsi a 'salvare' qualcuno che si trova in difficoltà per esser stato poco accorto e prudente)?" è l'ammonimento del sindaco di Calci.

"Ringrazio tutto il personale impegnato a lavorare sul monte, dalla nostra Municipale, ai Carabinieri di Calci, ai Carabinieri Forestali, al 112 ed alla Prefettura e a tutto il personale impegnato nei lavori di spazzaneve e di salatura delle strade" conclude Massimiliano Ghimenti. "Faccio nuovamente appello alla prudenza ed al rispetto di tutte le norme ed ordinanze vigenti. Ricordo, infine, che il Monte Serra è ancora chiuso fino alle 23.59 di stasera salvo proroghe".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, prosegue la pulizia delle strade del Monte Serra dalla neve

PisaToday è in caricamento