Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Marina di Pisa / Via Tullio Crosio

Marina si prepara al peggio: sacchi di sabbia per proteggersi dal mare

Martedì dalle 8 alle 23 è stato diramato un avviso di allerta meteo dalla Protezione Civile regionale: sul tratto finale del lungomare Crosio la Provincia ha messo i geoblocchi di cemento per creare una barriera tra mare e strada

L'allerta meteo diramata per la giornata di domani dalla Sala operativa della Protezione Civile Regionale preoccupa non poco il litorale pisano che potrebbe essere interessato da forti mareggiate. Così ci si prepara al peggio a Marina di Pisa.

Alle 18 di oggi la Protezione Civile pisana ha ultimato il sopralluogo sul litorale. Sono state avvertite le associazioni di balneari perché a loro volta contattino tutti i gestori degli stabilimenti. A Marina di Pisa occhi puntati specialmente sul tratto finale del lungomare Crosio, la zona che fu colpita dalla mareggiata del 28 ottobre. In quest’area, dove sono in corso i lavori per la diga foranea, la Provincia ha messo i geoblocchi di cemento per creare una barriera tra mare e strada.

I residenti e i commercianti della zona si sono preparati disponendo i sacchini, forniti dalla stessa Protezione Civile, a difesa di abitazioni e negozi. La Polizia Municipale ha predisposto un piano di chiusura strade, da attuarsi in caso ce ne fosse bisogno. Per tutta la giornata di martedì la Protezione Civile seguirà senza soste l’evolversi della situazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina si prepara al peggio: sacchi di sabbia per proteggersi dal mare
PisaToday è in caricamento