Cronaca

Santa Croce sull'Arno, denunciato per maltrattamenti alla moglie: allontanato

L'uomo, un cittadino tunisino di 52 anni, era già stato denunciato per le percosse, gli insulti e le privazioni di ogni genere a cui aveva costretto la moglie. Ora il GIP ha imposto l'allontanamento dalla casa familiare

Termina per fortuna la vita d'inferno alla quale è stata costretta una donna di 43 anni, madre di cinque figli. Insulti e percosse anche davanti ai minori, privazioni di ogni genere, anche economiche, per il mantenimento dei figli. L'aguzzino il marito, suo connazionale, un tunisino di 52 anni residente a Santa Croce sull'Arno, già denunciato dalla Squadra Mobile per maltrattamenti in famiglia.

Ora il GIP del Tribunale di Pisa, accogliendo i risultati investigativi della Polizia, ha imposto all’uomo il provvedimento cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, nella quale non potrà più fare rientro.

Lesioni aggravate in quanto prodotte anche davanti ai figli e maltrattamenti in famiglia i capi di imputazione.

Nei giorni scorsi gli agenti hanno notificato all’uomo il provvedimento eseguendo l’allontanamento dalla casa familiare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Croce sull'Arno, denunciato per maltrattamenti alla moglie: allontanato

PisaToday è in caricamento