rotate-mobile
Cronaca

Maltrattamenti all'asilo: indagate anche le due colleghe della maestra arrestata

Dopo la sospensione cautelativa dal servizio anche l'iscrizione nel registro degli indagati. Proseguono gli accertamenti dei Carabinieri

Si estende la rete delle indagini dei Carabinieri, su direzione della Procura di Pisa. Secondo quanto riportato da Il Tirreno sono state iscritte nel registro degli indagati le due colleghe che con la maestra arrestata gestivano la sezione di circa 15 bambini fra i 2 e i 3 anni. L'ipotesi di reato è di maltrattamenti in concorso, almeno per la parte in cui non sono stati segnalati o impediti.

Come esposto nella conferenza stampa di giovedì dell'amministrazione le due insegnati sono state subito sospese dal servizio in via cautelativa. Una di loro lavorava da anni insieme all'educatrice finita agli arresti domiciliari, l'altra da solo un anno. La percezione che ci fosse qualcosa di sbagliato era presente da alcuni mesi, si parla almeno dell'ottobre scorso.

Proseguono poi gli accertamenti degli inquirenti sulle immagini, che sono state fatte vedere in modo integrale ad alcuni genitori al fine di meglio identificare vittime e comportamenti. La procedura in questo senso proseguirà, al fine anche della costituzione come parte civile nel prossimo processo delle parti offese dal reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti all'asilo: indagate anche le due colleghe della maestra arrestata

PisaToday è in caricamento