Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Museo di San Matteo, "il personale è al freddo e al gelo": esposto alla Asl

I Cobas Pubblico Impiego hanno denunciato la situazione che vivono i lavoratori, sottolineando l'inevitabilità dell'azione per "l'atteggiamento passivo della Sovrintendenza". Poi fanno riferimento alla drammatica condizione nazionale

Senza acqua calda e con impianti di riscaldamento mal funzionanti. E' la denuncia che arriva dai Cobas Pubblico Impiego e che riguarda la situazione in cui è costretto a lavorare il personale del Museo di San Matteo, Il sindacato ha presentato un esposto alla Asl, divenuto necessario, fanno sapere, "per l'atteggiamento passivo della Sovrintendenza. E la situazione è destinata a peggiorare con il ventilato trasferimento di parte della Biblioteca Universitaria la cui chiusura è stata un autentico paradosso per come si è realizzata".

Le questioni locali, tuttavia, si legano anche a rivendicazioni generali, conclude la nota sindacale, "come la riduzione del Fondo unico di amministrazione dei lavoratori dei beni culturali, decurtato recentemente di tre milioni di euro: sempre meno risorse sono destinate al comparto e i musei sono chiusi perché non ci sono neppure i soldi per pagare gli straordinari".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo di San Matteo, "il personale è al freddo e al gelo": esposto alla Asl

PisaToday è in caricamento