Lavori sulla rete idrica: Cascina, Peccioli e Lari a secco

I tre distinti interventi sono previsti nelle giornate di martedì 28 e mercoledì 29 aprile. Ecco le zone interessate

Tre interventi sulla rete idrica in provincia di Pisa con conseguente interruzione dell'erogazione dell'acqua.

Peccioli

Primo intervento di Acque Spa in programma a Peccioli, martedì 28 aprile, dalle ore 8.30 alle ore 12. Verrà sospesa l’erogazione idrica nelle vie Buozzi, Bellincioni, Carducci, Cavour, De Gasperi, del Canalaccio, di Greta, F.lli. Rosselli, Galilei, Garibaldi, Leonardo da Vinci, Pisacane, privata Bindi, Risorgimento, Sabatini, VIII Marzo, XXVII Gennaio, strada provinciale della Fila (tutta la zona delle Piscine e campo sportivo) e strada provinciale 41 (nel tratto compreso tra le vie Risorgimento e Cavour).

In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’intervento sarà rinviato al giorno successivo, ovvero a mercoledì 29 aprile, con le stesse modalità orarie.

Casciana Terme Lari

Altro intervento nel comune di Casciana Terme Lari, mercoledì 29 aprile, con le seguenti modalità:

- dalle ore 8.30 alle 10 a Lari capoluogo;
- dalle 8.30 alle 12 a San Ruffino, La Capannina, Orceto, nelle vie Belvedere, dei Castagni, Cavallini, del Pino, le Selve, Ripoli, Montecarboni, Buozzi, Leopardi, Strada Provinciale del Commercio (nel tratto compreso tra le vie Montecarboni e le Capannacce).

In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’intervento verrà rinviato al giorno successivo, ovvero a giovedì 30 aprile con le stesse modalità.


Cascina

Ultimo intervento sulla rete idrica nel comune di Cascina, sempre mercoledì 29 aprile, con sospensione dell'erogazione idrica dalle ore 8.30 alle 16.00, nelle vie de Amicis, Risorgimento, Rotinella e in viale IV Novembre. Il disservizio interesserà circa 225 utenze.
In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’intervento verrà rinviato al giorno successivo, ovvero a giovedì 30 aprile con le stesse modalità.
Gli utenti interessati dal disservizio saranno avvisati anche per posta elettronica e con l’invio di messaggi sui dispositivi di telefonia fissa e mobile nella giornata di domenica 26 aprile.

In tutti e tre gli interventi al ripristino del servizio si verificheranno temporanei fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati comunque a esaurirsi in breve tempo.
Scusandosi per i disagi, Acque informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento