Ponsacco senz'acqua, notte di lavori: guasto riparato ma rimangono disagi

Il ripristino del servizio di fornitura idrica è previsto entro mezzogiorno. Ancora presenti autobotti

Sono state lunghe ore per i cittadini di Ponsacco a causa di un guasto sulla rete idrica che ha lasciato a secco dal pomeriggio di ieri, 13 giugno, tutto il Comune.
Il complesso e delicato intervento di riparazione da parte dei tecnici di Acque Spa si è concluso nelle prime ore della mattina di oggi, venerdì 14 giugno. Al termine dei lavori, che come detto si sono dimostrati particolarmente difficoltosi a causa dell’entità della rottura e della sua localizzazione in una posizione impervia, i tecnici si sono immediatamente dedicati alle manovre per il ripristino dell’erogazione idrica, che sta avvenendo in modo molto lento per evitare eccessivi fenomeni di torbidità o problemi con l’aria nel frattempo entrata nelle condotte.

Nel corso della mattinata, quindi, le utenze coinvolte nell’interruzione idrica (tutto il territorio comunale di Ponsacco, più la zona industriale di Perignano nel comune di Casciana Terme Lari) cominceranno a ricevere acqua in modo graduale. Acque Spa stima che la situazione possa tornare a pieno regime entro le 12 della giornata di oggi. Il ripristino del servizio sarà accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati a scomparire nelle ore seguenti. Nel caso in cui la torbidità dovesse ancora presentarsi dopo diverse ore, o nel caso in cui si riscontrassero comunque problemi nell’erogazione idrica nelle ore successive, è opportuno contattare il numero verde 800 983 389, per concordare eventuali interventi di pulizia locale delle reti o dei contatori.

Ponsacco lavori guasto idrico-2I tecnici, al lavoro senza sosta sin dal momento in cui si è verificato il guasto, sono tuttora sul posto per completare le ultime attività legate alla riparazione. Al contempo, rimarrà sempre a disposizione, fino al completo ripristino dell’erogazione, il servizio di rifornimento idrico sostitutivo, potenziato nel corso della notte in accordo con l’amministrazione comunale. Alle tre autobotti posizionate in piazza Valli davanti al Comune, in via delle Rose alle Melorie e in via della Costituzione in Val di Cava, se ne è aggiunta una quarta, sempre in piazza Valli, e negli stessi punti sono disponibili anche delle cisterne che erogano acqua potabile in modo da facilitare le operazioni di prelievo per tutti gli utenti. Nel corso della mattina, con l’aiuto della Protezione Civile del Comune, sono stati distribuiti anche alcuni sacchi di acqua potabile alle utenze e presso le strutture sensibili.

Scusandosi per i disagi, Acque informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.​

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

Torna su
PisaToday è in caricamento