Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

San Giuliano Terme va come...una tartaruga: manca il collegamento Adsl

Una larga porzione del territorio sangiulianese non ha la possibilità di usufruire del collegamento internet veloce, pur risultando predisposta l'infrastruttura adatta all'attivazione del servizio. A breve l'intervento sulla centralina di Molina di Quosa

Gran parte del territorio del comune di San Giuliano Terme, e per la precisione le località di Molina di Quosa, Ripafratta, Colognole, Pugnano, Rigoli, San Martino Ulmiano, è senza ADSL con notevoli problemi per molti cittadini in un'epoca, come la nostra, in cui internet e la velocità sono una parte importante della routine quotidiana. Così l'Amministrazione Comunale di San Giuliano Terme ha preso atto e si è fatto portavoce del disagio.

Tenendo in considerazione il progetto 'Banda larga nelle area rurali della Toscana', le varie convenzioni ed intendimenti in essere tra Regione Toscana, Telecom Italia e Ministero dello Sviluppo Economico e che, nell’ambito di questi vari progetti, da atti risulta predisposta l’infrastruttura adatta all’attivazione dei servizi delle linea dati ad alta velocità, dal Comune hanno chiesto alla Regione Toscana di intervenire per la soluzione di questo annoso problema, adoperandosi, in accordo con Telecom Italia, per la definizione degli aspetti burocratici e tecnici necessari per l’attivazione del servizio, definendo al contempo una tempistica snella ed inderogabile.

“Nel tempo ci siamo attivati aderendo al bando per la stesura dell’infrastruttura necessaria alla risoluzione di questo problema - spiega l'assessore ai lavori pubblici Marco Balatresti - adesso il lavoro da ultimare è sulla centralina di Molina per attivare intanto il servizio in quella zona. Abbiamo sollecitato Telecom Italia che ci ha dato risposte rassicuranti”.

In tal senso i primi riscontri sono stati positivi e sono stati fatti dei passi in avanti per poter porre fine al disagio. L’Amministrazione comunica infatti che Telecom Italia ha previsto i lavori necessari a ristabilire l'effettiva funzionalità del servizio: “I relativi interventi - scrive Telecom - sulla centrale di Molina di Quosa sono stati inseriti a piano lavori da Telecom Italia e pertanto si prevede la disponibilità del servizio entro il primo semestre del 2014. Le località interessate sono Patrignone, Colognole, Pugnano e Rigoli oltre a Molina di Quosa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano Terme va come...una tartaruga: manca il collegamento Adsl

PisaToday è in caricamento